Cerca

l'intervista

Rinaldi: "Ringrazio Montespaccato, ora lascio aperta qualsiasi porta"

Il fantasista saluta i capitolini tornando sul mercato: "Lavoro quotidianamente per tornare nei prof, ma non escludo nessuna pista"

05 Gennaio 2021

Rinaldi

Rinaldi (Foto ©Montespaccato Savoia)

Anche Alessandro Rinaldi, come già noto, lascia il Montespaccato Savoia dopo appena cinque mesi trascorsi al servizio della compagine azzurra. Per il fantasista si è trattato della sua prima esperienza nel Lazio dopo aver girato molto su tutto il territorio nazionale, e lo stesso la commenta così: "A livello di società ho trovato un buonissimo ambiente, il presidente è una persona vera ed anche con il gruppo sono stato bene; ringrazio sia lui che i ragazzi. Il mio tempo qui però è finito ed ora valuterò che strada prendere. Lascio comunque una porta aperta anche a qualche compagine del Lazio se dovessero crearsi le condizioni opportune, anche se il mio obiettivo è quello di tornare nei professionisti. Lavoro quotidianamente per questo e non escludo nessuna pista. Vedremo nei prossimi giorni cosa uscirà di interessante". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE