Cerca

l'intervista

Di Giovanni: "Ripresa? Sensazioni contrastanti, c'è voglia ma anche timore"

L'attaccante del Palestrina scenderebbe in campo sin da subito augurandosi che le date fissate vengano effettivamente rispettate

07 Gennaio 2021

Di Giovanni

Di Giovanni (Foto ©Cippitelli)

Luca Di Giovanni è stato il primo giocatore a salutare la Corneto Tarquinia scegliendo di cambiare progetto a dicembre. Da circa un mese l’attaccante è un nuovo giocatore del Palestrina di Cristiano Di Loreto, con la compagine arancioverde che alla ripresa del campionato appare sicuramente tra le più accreditate per dare fastidio alle big. Una ripartenza che è stata fissata tra poche settimane ma che ad oggi desta più di qualche incertezza, come si evince dalle parole dello stesso Di Giovanni: "Le sensazioni credo che siano per tutti contrastanti, da una parte c’è una gran voglia di ricominciare dall’altra tanta paura di non poterlo fare. Personalmente scenderei a qualsiasi compromesso pur di riprendere anche domani ciò che amo, quindi spero che alla fine le date stabilite vengano rispettate". La voglia di riprendere è dunque tanta. A livello di protocolli in Eccellenza si può fare qualcosa in più? "Penso che i protocolli come quelli che sono stati fatti per la Serie D potevano essere adottati anche per noi, considerando che con cinque allenamenti a settimana (compresa la domenica) non dovremmo essere considerati dilettanti, e comunque investendo meglio i soldi di sport e salute seconde me avremmo già potuto riprendere le attività". L’attaccante analizza poi il suo passaggio nella rosa arancioverde: "Il Palestrina è per tradizione una grande società, sono rimasto molto contento per come sono stato corteggiato e per come mi ha accolto il mister, il direttore e il capitano. Alla ripresa sarà sicuramente un campionato particolare e difficile visto che ci saranno tante partite ravvicinate, ma noi abbiamo voglia di vincere e ci faremo trovare pronti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni