Cerca

l'intervista

Unipomezia, Cornacchia: "Dubbi sulla ripresa, ma spero si possa ricominciare"

Il giovane terzino manifesta qualche perplessità sul piano di ripartenza con le date che potrebbero slittare nuovamente

11 Gennaio 2021

Cornacchia

Cornacchia

Contagi giornalieri alla mano, crescono le perplessità per una piena ripartenza del calcio dilettantistico nei prossimi giorni. Le date inizialmente programmate potrebbero dunque subire delle variazioni e in chiave ripresa del campionato cresce il timore che si possa ripresentare la stessa situazione dello scorso anno. Ad ogni modo si avranno notizie più certe, almeno per il breve, con il prossimo Dpcm. Intanto, in casa Unipomezia si procede con il lavoro nella speranza appunto di poter riprendere a pieno regime, anche se ad oggi sembra davvero complicato come afferma il giovane terzino Danilo Cornacchia: "Spero vivamente che si possa tornare a giocare anche se ad oggi ho davvero molti dubbi… Soprattutto noi giovani stiamo soffrendo di più questa situazione. Mi auguro che si possa tornare alla normalità al più presto, anche perché sono sicuro che con una squadra forte come la nostra possiamo divertirci e giocarci qualcosa di veramente importante. Per me è una grande opportunità potermi confrontare con giocatori così forti dai quali posso soltanto che imparare e averli al mio fianco è sicuramente uno stimolo in più per dare sempre il massimo. L’Unipomezia è una grandissima società e si vede sia nell’organizzazione sia nel gruppo che è riuscita a creare". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni