Cerca

Nazionali

Monte Savoia, Feroce: "La cosa più importante adesso è tornare giocare"

Il tecnico dell’Under 19 non ha dubbi: "I ragazzi devono riacquisire una certa normalità"

18 Gennaio 2021

Feroce

Feroce

Come da ultimo comunicato ufficiale il campionato Under 19 Nazionali dovrebbe ripartire il 13 febbraio, salvo ulteriori provvedimenti. Se così sarà il Montespaccato Savoia riprenderà dalla vittoria all’esordio contro la Sinalunghese (6-1 il risultato in favore degli azzurri) per provare a disputare un campionato sicuramente importante. Ma ciò che interessa maggiormente in questo momento al tecnico dei capitolini, Fabrizio Feroce, è proprio un graduale ritorno alla normalità. "Paradossalmente - sostiene il mister - per noi che abbiamo potuto continuare ad allenarci collettivamente è stato ancor più difficile gestire questo periodo. Di fatto siamo stati fermati tre volte e assicuro che non è assolutamente semplice mantenere i ragazzi sul pezzo e la concentrazione sempre alta. Perciò, mi auguro che quella del 13 febbraio sia la data effettiva per il ritorno in campo, è questa la speranza più grande che ho in questo momento. Ai ragazzi servono dosi anche in pillole di normalità, e già il solo fatto di tornare a giocare il fine settimana sarebbe un grande passo avanti. A livello psicologico bisogna ripartire da queste piccole cose". E che campionato ci sarà da aspettarsi da parte del Monte Savoia una volta ripartiti? "Ad inizio anno avrei risposto a questa domanda dicendo che avremmo voluto sicuramente giocarci i piani alti del nostro girone. Adesso, rispondo che una prima vittoria è come detto già riuscire a tornare in campo, credo che adesso sia davvero l’unica cosa che conta. Poi è chiaro, si affronteranno le partite sempre per vincere ma questo sarà soltanto il passo successivo. Dobbiamo tornare alla normalità, questi ragazzi ne hanno fortemente bisogno".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE