Cerca

Girone F

Sua maestà il Rieti! Porto Sant’Elpidio ko, Campolo si prende la vetta

Gli amarantocelesti piegano anche l’undici di Di Giacomi nel recupero della quinta giornata. La settima vittoria consecutiva vale il primato

20 Gennaio 2021

5a GIORNATA - 25 ottobre 2020

Rieti 3 - 1 Atletico Porto Sant'Elpidio
Campolo

Campolo (Foto ©Cippitelli)

RIETI Scaramuzzino, Tiraferri (20’st Sadek), Gualtieri (38’st Brumat), Orchi, Scognamiglio, Montesi, Galvanio (13’st Malandruccolo), Marchi, Fioretti (35’st Tomassone), Esposito (30’st Signate), Zona PANCHINA Caruso, Vari, Nobile, Lo Porto ALLENATORE Campolo

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO Cavalieri, Ravanelli, Aliffi, Palladini, Mercurio (33’pt Pierdomenico), Rosettani (23’st Zira), Gusteri, Bordi (11’st Cesetti), Spagna, Marcattili (29’st Doci), Quinzi (19’st Vitali) PANCHINA Faini, Cinesi, Torresi, Concetti ALLENATORE Di Giacomi

MARCATORI Montesi 32’pt (R), Fioretti 44’pt e 34’st (R), Spagna rig. 38’st (A)

ARBITRO Pasculli di Como

ASSISTENTI Chianese di Napoli, Luccisano di Taurianova

NOTE Ammoniti Ravanelli, Esposito Angoli 8-0 Rec. 4’pt - 5’st

Alla fine si rivela una semplice formalità per il Rieti il recupero della quinta giornata di campionato. Gli amarantocelesti piegano anche l’Atletico Porto Sant’Elpidio, 3-1, conquistando nientemeno che il settimo successo di fila nonché la vetta parziale del girone F. La squadra di Campolo si conferma un rullo compressore riuscendo ad avere la meglio sull’ultima della classe al Gudini grazie al sigillo di Montesi e alla doppietta di Fioretti. Prima del fischio d’inizio osservato il minuto di silenzio in memoria di Alberto Tomassoni, storico calciatore del Rieti, recentemente scomparso. Buono l’atteggiamento della squadra di Campolo nei primi minuti. I laziali manovrano il pallone e soprattutto dalle fasce provano a rendersi pericolosi, a sinistra con Zona e a destra con Tiraferri. Diversi i traversoni in area ma a farla da padrone è sempre il numero uno ospite Cavalieri. Al 17’ ci prova Esposito da fuori, ma la sua conclusione termina a lato. Due minuti più tardi grandissima chance per i locali sull’errore in uscita dell’undici di Di Giacomi: Marchi scambia con Fioretti ma sulla sua conclusione interviene Ravanelli in corner. Appena superata la mezzora il Rieti riesce a sfondare con l’Atletico Porto Sant’Elpidio momentaneamente in dieci per l’infortunio di un proprio giocatore: corner dalla sinistra di Zona, Montesi sbuca con tempismo perfetto e di testa spedisce alle spalle di Cavalieri. Al 39’ ancora padroni di casa pericolosissimi: palla dentro da destra, Fioretti non ci arriva, la palla diventa buona per Galvanio sul quale si oppone la difesa avversaria. Poco prima del duplice fischio il Rieti raddoppia: Zona dal limite serve Fioretti che pesca l’angolino; nulla da fare per Cavalieri. Nella ripresa la squadra di Campolo si limita a gestire il doppio vantaggio per poi triplicare al 34’ con la doppietta di Giordano Fioretti sul bello spunto di Signate. Poco dopo Scognamiglio atterra Spagna in area causando il calcio di rigore che lo stesso attaccante trasforma per il 3-1 definitivo. Il Rieti può godersi come detto la settima meraviglia e soprattutto la vetta della classifica del gruppo F. Nello stesso girone, Castelfidardo e Vastese impattano con il punteggio di 1-1. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni