Cerca

Tim Cup

La Spal dilaga e vola agli ottavi! Frosinone eliminato

I biancazzurri di Scurto si impongono sul campo della compagine di Marsella e staccano così il pass per il prossimo turno 

20 Gennaio 2021

Uno scatto del match (Foto ©Frosinone Calcio)

Uno scatto del match (Foto ©Frosinone Calcio)

PRIMAVERA TIM CUP - SEDICESIMI DI FINALE

FROSINONE - SPAL 0-5

FROSINONE Trovato, Giordani (11’st Maestrelli), Santarpia, Bracaglia, Maugeri (36’st Potenziani), Selvini (36’st De Julis), Battisti (22’st Bruno), Peres, Coccia, Jirillo, Vitalucci (36’st Orlandi) PANCHINA Palmisani, Pacetti, Nigro, De Blasio ALLENATORE Marsella

SPAL Galeotti, Alcides (28’st Iskra), Peda, Raitainen, Yabre, Attys, Colyn (15’st Teyou), Tunjov, Ellertsson (32’st Suffer), Campagna (15’st Pinotti), Cuellar (28’st Mamas) PANCHINA Wozniak, Csinger, Borsoi, Simonetta, Fiori, Dell’Aquila, Rigon ALLENATORE Scurto

MARCATORI Cuellar 39'pt e 16'st, Ellertsson 2'st, Tunjov rig. 27'st, Pinotti 46'st

ARBITRO Pashuku di Albano Laziale ASSISTENTI Pressato e Vettorel di Latina

NOTE Espulsi al 44'st Attys (S) Ammoniti Raitanen, Alcides, Peres, Bracaglia, Selvini, Jirillo Rec. 0’pt-3’st

Al Comunale di Ferentino, nella gara valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia, la Spal passa 0-5 contro il Frosinone e stacca così il pass per gli ottavi. I biancazzurri si portano in vantaggio al 39' con Cuellar che batte Trovato con una bella conclusione sul primo palo. La prima frazione si chiude dunque con la compagine guidata da Scurto avanti di una lunghezza. Nella ripresa, pronti-via e c'è il raddoppio emiliano, con Ellertsson che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il Frosinone tenta la reazione d'orgoglio e si fa vedere più volte in avanti, al 16' però arriva il secondo centro personale di Cuellar che vale il 3-0 Spal. Dieci giri di lancette dopo il direttore di gara concede un calcio di rigore agli ospiti: sul dischetto si presenta Tunjov che trasforma con freddezza e cala il poker. Nel recupero c'è poi gloria anche per Pinotti, entrato dalla panchina, che chiude definitivamente i conti. Esulta dunque la Spal. Rammarico invece per il Frosinone che, dopo un buon primo tempo, è crollato nella seconda frazione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni