Cerca

L'intervista

Fabio Fusaroli: "Vogliamo ripartire. Disposti anche a pagarci i tamponi"

Il difensore della Tivoli fa capire quale sia la volontà di moltissimi calciatori in questo momento, parlando poi del suo rapporto con il club amarantoblù

22 Gennaio 2021

Fusaroli

Fusaroli (Foto ©Torrisi)

Fabio Fusaroli è una delle colonne portanti del progetto Tivoli. Il difensore è rimasto alla corte dei tiburtini e spera di farne parte a lungo, con grandi ambizioni e traguardi nei suoi programmi e in quelli della società. Il campionato di Eccellenza però è ancora fermo, e il calcio dilettantistico laziale dovrà attendere almeno fino al prossimo 5 febbraio per avere indicazioni più certe su ciò che sarà il futuro della stagione. In questo senso il difensore afferma: "Non vedo l'ora che si possa riprendere a giocare, è un mio desiderio come penso di ogni mio collega. Tutti speriamo di ricominciare. Noi calciatori saremmo disposti a pagarci anche da soli i tamponi settimanali se le società non dovessero essere aiutate, ciò fa capire quanta sia la voglia che abbiamo". Parlando invece del progetto amarantoblù il giocatore poi afferma: "La Tivoli è un top club, qui mi sto trovando benissimo e sono ben voluto da tutti. Riguardo gli obiettivi intanto ci auguriamo di tornare in campo, per poi vincere il campionato e chissà, se ci riusciamo di ripeterci anche il prossimo in Serie D. Da parte mia spero di rimanere ancora e dare il mio contributo a questa causa".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni