Cerca

L'intervista

Silvestro e l'amore per il Monte: "Lusingato dalle offerte, ma questa è casa mia"

Il giovane terzino ha attirato l’attenzione di diversi top club nonché dell’Inter, che ne detiene il cartellino. Ma per ora non se ne parla, la sua volontà è di rimanere fino al termine della stagione

22 Gennaio 2021

Silvestro

Silvestro (Foto ©Conti)

Alessandro Silvestro è uno dei tanti talenti che si sta mettendo in mostra con la maglia del Montespaccato Savoia. Nonostante si tratti di un giovanissimo classe 2002, l’esterno di difesa parla già da veterano, soprattutto in relazione alla scelta recente di rimanere al servizio degli azzurri nonostante le richieste dalla Serie C (Mantova e Albinoleffe) e da una big del girone E come il Siena. Il giocatore commenta così la sua decisione: "Innanzitutto vorrei ringraziare mio padre che mi sta sempre accanto e sa consigliarmi nella maniera più giusta, così come i miei procuratori. Ho scelto di rimanere a Montespaccato perché qui sono a casa e sto vivendo una stagione importante. Un grazie particolare va anche alla mia ragazza Alice che mi supporta sempre in tutto. Lo dissi nella mia prima intervista quando arrivai qui, venivo per riscattarmi dopo una stagione non fortunata con la Nocerina e per dare un contributo importante non soltanto a parole. Così è stato e continuerà ad esserlo fino alla fine della stagione. Con il Montespaccato e l’Asilo Savoia è stato subito feeling e ho capito quanto sia importante in una scelta sportiva trovare una società davvero seria e un ambiente sano in cui sei innanzitutto una persona oltre che un calciatore. Chiaramente sono lusingato delle offerte che  ho ricevuto e per aver fatto finalmente risvegliare le attenzioni dell’Inter (ricordiamo che il giocatore è di proprietà nerazzurra ndr), ma adesso penso soltanto al bene del Montespaccato, sono sicuro che ciò mi porterà a raccogliere il prossimo anno soddisfazioni ancora maggiori".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE