Cerca

L'intervista

Casale, Esposito: "Manca la normalità del calcio, speriamo di riaverla presto"

Il centrocampista analizza il momento in casa gialloverde consapevole delle difficoltà in chiave ripartenza

26 Gennaio 2021

Esposito

Esposito

"Mi auguro che riparta tutto il prima possibile. Anche se sarà molto difficile e complicato, ma siamo pronti per ogni evenienza perché la voglia di tornare a giocare è davvero tanta!". Gabriele Esposito non vede l'ora di tornare in campo con il suo Casal Barriera ma nel frattempo con i suoi compagni sta facendo fronte al momento complicato che sta attraversando il calcio laziale: "Sì il periodo è molto difficile mancano le competizioni settimanali che ci permetterebbero di metterci alla prova. Per fortuna siamo tra le poche squadre che in questo periodo hanno continuato ad allenarsi, e questo ci aiuta a rimanere uniti anche come gruppo". Un gruppo unito e che non smette di allenarsi per farsi trovare pronto in vista della possibile ripresa. In chiusura Esposito ci racconta cosa più di tutto gli manca del calcio pre-covid: "Sono molte le cose che mi mancano, ma soprattutto mi manca fare spogliatoio con il gruppo, la competizione della domenica. Insomma, mi manca la normalità del calcio".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE