Cerca

L'intervista

Insieme Formia, Fatati: "Con la Torres step importante per il nostro obiettivo"

Il centrocampista presenta il match di domani valevole come recupero del settimo turno, con l'undici di Amato che cerca il riscatto dopo l'ultimo ko 

26 Gennaio 2021

Alessio Fatati

Alessio Fatati (Foto ©Tuttocampo)

Settimana intensa e ricca di appuntamenti per l’Insieme Formia. La squadra di Salvatore Amato tornerà in campo domani pomeriggio per affrontare la Torres nel recupero della settima giornata di campionato, per poi concludere una otto giorni davvero impegnativa contro l’Arzachena domenica in Costa Smeralda. I biancazzurri sono reduci dalla sconfitta per 2-0 maturata tra le mura amiche contro la corazzata Savoia e quello contro i sardi di domani appare un vero e proprio scontro diretto in chiave salvezza. A fare il punto in casa Insieme Formia è il centrocampista Alessio Fatati. "Contro la Torres sarà un match per noi molto importante, chiaramente non ancora decisivo ma che ci consentirebbe di mettere in cascina tre punti fondamentali per il nostro obiettivo. E’ anche vero che parlare di classifica ad oggi, con quattro partite da recuperare, non è molto indicativo. Se dovessimo vincerle tutte potremmo ritrovarci addirittura in zona play off. Riguardo l’ultima sfida, contro il Savoia c’è servito soprattutto riprendere il ritmo partita e far integrare i nuovi arrivati. Abbiamo perso ma è anche vero che non abbiamo demeritato, il secondo gol loro è arrivato nel finale con noi sbilanciati in avanti a cercare il pareggio. Complessivamente abbiamo giocato una buona gara contro un’ottima squadra". Lo stesso Fatati ha parlato di rodaggio degli ultimi arrivati, tra cui figura anche lui dopo la breve esperienza con l’Unipomezia. In merito al suo approccio con i formiami il classe 1989 dichiara: "La società mi ha fatto sentire subito a mio agio, tutti mi hanno accolto calorosamente. Poi, sono anche il più "vecchio" tra i giocatori quindi mi sento anche un pò come una chioccia per questi ragazzi. Ambientarsi in un contesto del genere non è stato difficile e credo ci siano tutti i presupposti per disputare una stagione serena senza troppe pressioni". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE