Cerca

Girone E

Flaminia, contro il Cannara il 3° ko di fila. Umbri in vetta alla classifica

La formazione di Punzi cede 2-0 sul contro l'undici di Alessandria che grazie ai centri di Bazzoffia e Ubaldi si porta in testa al girone 

27 Gennaio 2021

10a GIORNATA - 06 gennaio 2021

Cannara 2 - 0 Flaminia
Ubaldi

Ubaldi (foto ©Lori)

CANNARA Lori, Orazzo, Frustini (39’st Corrado), Ravanelli, Bei (32’st Cerboni), Moracci, De Sanctis, Lira Ferreira, Ubaldi (41’st Fausti), Bagnolo, Bazzoffia PANCHINA Cocchini, Ricci, Brunetti, Dedja, Lavano, Jallow ALLENATORE Alessandria

FLAMINIA Nocco, Staffa, Fapperdue, Gasperini, Scardala (6’st Pagliaroli), Canestrelli (12’st Covarelli), Malerba (6’st Battistelli), Lazzarini (32’st Traditi), Cruz, Ferrara, Fè (19’st Guadalupi) PANCHINA Grussu, Barduani Proietti, Fondi, Giovannetti ALLENATORE Punzi

MARCATORI Bazzoffia 18’pt (C), Ubaldi 5’st (C)

ARBITRO Sassano di Padova

ASSISTENTI Boato di Padova, Gentile di Teramo

NOTE Ammoniti Bei, Fè, Fapperdue, Frustini, Orazzo Angoli 5-3 Rec. 0’pt - 5’st

Non riesce a rialzare la testa la Flaminia nel recupero della decima giornata di campionato. Allo Spoletini di Cannara i rossoblù incappano nel terzo ko consecutivo con la squadra di Punzi che cede 2-0 alla nuova capolista del gruppo E, che con una rete per tempo si assicura tre punti pesantissimi per la classifica. Al 4’ ci prova subito la formazione di casa con Ubaldi, che penetra in area ma non riesce ad incidere come vorrebbe. Al 14’ tenta la botta dal limite Fè per i laziali, si oppone un difensore con l’azione che poi sfuma e la palla che termina tra le braccia di Lori. Due minuti più tardi brivido per la Flaminia: sinistro insidiosissimo di Moracci, Nocco manca l’uscita, Bei quasi sorpreso non riesce ad inquadrare la porta. Al 18’ si sblocca il punteggio con il vantaggio dei ragazzi di Alessandria: Bazzoffia viene lanciato sulla destra dove nessuno lo controlla, il numero undici vede avanzare Nocco e lo beffa con dolcissimo tocco sotto che si spegne in fondo al sacco. Superata la mezz’ora si vede concretamente la Flaminia due volte con Cruz. Nella prima circostanza l’attaccante cade in area dopo il lieve contatto con Bei e l’arbitro lascia proseguire, nella seconda, invece, si accentra dalla sinistra e scaglia il destro sul primo palo, respinto in angolo da Lori. Al 35’ riecco il Cannara: Ubaldi servito sulla destra mette dentro rasoterra, Bazzoffia non ci arriva per un soffio. Ancora Ubaldi, al 38’, non centra il bersaglio dal limite. Il finale di frazione è appannaggio della squadra di Alessandria che però non riesce ad incidere nuovamente. Ultima chance per Bazzoffia che tenta la girata ma manda sul fondo. Nella ripresa è ancora il Cannara a partire meglio e al 5’ i locali raddoppiano con Ubaldi, sul quale Nocco può soltanto toccare la sfera che si infila alle sue spalle. La Flaminia accusa e poco dopo Frustini sfiora la terza marcatura. Palla sul fondo. L’undici di Punzi risponde al 10’ con l’assolo di Ferrara, che però non sortisce nessun pericolo per la difesa umbra. Al 20’ il Cannara sfiora il tris con la grandissima conclusione di Ravanelli, Nocco vola ed alza in corner. Al 31’ lampo Flaminia con Ferrara, che stavolta sfiora il gol stampando la sfera sul palo alla sinistra di Lori complice la deviazione dell’estremo difensore. Nei minuti conclusivi la Flaminia prova ad accelerare ma di fatto il risultato non cambia. Per Punzi arriva la terza sconfitta consecutiva, raggiunge invece la vetta del girone E la formazione di Alessandria.   

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE