Cerca

Mercato

Favl Cimini, presentato Pagliarini. Joao Ricciulli va nella Serie C romena

Entusiasta l'esterno offensivo: "Ringrazio la società per la stima". L'attaccante torna invece nei Professionisti

03 Febbraio 2021

Capretti e Pagliarini

Capretti e Pagliarini (Foto ©Pol. Favl Cimini)

La Polisportiva Favl Cimini dà il benvenuto a Francesco Pagliarini. L’esterno offensivo classe 1995 non ha certo bisogno di presentazioni: scuola calcio As Roma, 30 presenze in serie C con la maglia del Matera ed una settantina in serie D con le maglie di Poggibonsi, Trastevere, Albalonga e Città di Anagni. La sua prima ed ultima esperienza in Eccellenza è la breve parentesi della scorsa stagione a Palestrina dove ha conosciuto l’attuale tecnico della Pfc Stefano Scaricamazza il quale, dopo la partenza di Danieli, ha spinto per ottenere un giocatore con le caratteristiche come quelle di Pagliarini: "Con l’arrivo di Scaricamazza – commenta il diesse Severino Capretti – è cambiato il modulo e con l’uscita di una prima punta come Giuseppe Danieli al quale facciamo un grande in bocca al lupo siamo andati a prendere un giocatore con caratteristiche diverse da trequartista-seconda punta per portare Manuel Vittorini nel ruolo di terminale offensivo. Non avendo certezze sulla ripartenza e dal momento che a novembre abbiamo deciso di intraprendere un nuovo percorso con Scaricamazza stiamo lavorando anche in prospettiva programmando la stagione 2021-2022 nel caso in cui quella attuale non dovesse riprendere".

Entusiasta lo stesso Pagliarini che è pronto a vivere questa nuova avventura con la maglia della Polisportiva: "Conosco il mister già da un po’ di tempo e mi ha fortemente voluto. Ringrazio anche la società per la stima e l’interesse mostrato nei miei confronti. Sono qui già da adesso anche se riconosco che si tratta di un momento difficile. Cerchiamo di portarci avanti con il lavoro, conoscere i nuovi compagni e farci trovare pronti qualora fossimo chiamati ad andare in campo".

La Polisportiva Favl Cimini comunica altresì di aver ceduto le prestazioni dell’attaccante Joao Claudio Ricciulli alla società Somuz Falticeni (società professionistica di serie C romena): "La settimana scorsa  – spiega il ds Capretti – ci è arrivata questa richiesta, il ragazzo ha manifestato la volontà di tornare nei professionisti ed è stato accontentato. Sabato pomeriggio abbiamo raggiunto l’accordo con il club romeno e concluso questa operazione in uscita che dà alla nostra società per la prima volta una visibilità internazionale".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE