Cerca

L'intervista

Monterosi, Donninelli: "Pronti a tornare in campo. Ottimo lavoro del club"

Il direttore sportivo fa il punto in casa biancorossa, con la squadra di D'Antoni che domenica affronterà il Giugliano 

05 Febbraio 2021

Donninelli

Donninelli

Dopo tre rinvii consecutivi cause le numerose positività che hanno colpito il gruppo squadra, il Monterosi Fc torna in campo domenica pomeriggio per la penultima di andata nel match casalingo del Marcello Martoni contro la formazione campana del Giugliano. Due settimane non facili per il club del presidente Luciano Capponi che ha resistito in testa alla classifica fino alla vigilia del turno infrasettimanale di mercoledì scorso e che la società ha affrontato con grande organizzazione come ci racconta il direttore sportivo Emiliano Donninelli: "Non sono stati giorni facili perché ci siamo trovati di fronte ad una serie di contagi che hanno colpito un terzo del gruppo squadra e che hanno bloccato non solo il nostro campionato ma tutto il lavoro dello staff tecnico. Devo fare i complimenti alla società ed allo staff medico perché ha affrontato questa situazione con molta accortezza ed organizzazione evitando che il contagio si potesse diffondere su tutto il resto della rosa. E’ stato fatto un grande lavoro". Tre rinvii che aggiunti ai due precedenti per problematiche delle squadre avversarie mettono in salita la stagione del Monterosi chiamato a recuperare ben cinque partite in un calendario già molto concentrato per i rallentamenti causati dalla pandemia nel mese di ottobre. Il diesse del Monterosi ne è cosciente ma allo stesso tempo non vede l’ora di tornare in campo: "Sapevamo tutti ad inizio campionato che questa sarebbe stata un’annata particolare alla quale tutti ci saremmo dovuti adattare. Non siamo stati fortunati prima nell’incontrare formazioni bloccate dal Covid e non siamo stati fortunati dopo avendo troppi contagi in contemporanea che non ci hanno permesso di proseguire. Cinque partite da recuperare sono tante, dovremo giocare quasi sempre ogni tre giorni ma abbiamo tanta voglia di tornare in campo. La società  – chiude il ds Donninelli – ci ha messo a disposizione anche una rosa di valore con tante alternative. Speriamo di sfruttarle già da domenica contro il Giugliano visto che alcuni dei ragazzi fermati dal Covid non sono ancora disponibili".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE