Cerca

Società

Pomezia, Paolo Aiello è il nuovo direttore generale

Il Presidente Bizzaglia: "Paolo è la persona giusta per raccogliere la pesante eredità lasciata da Pietro"

05 Febbraio 2021

Aiello

Aiello

Il Pomezia Calcio 1957 per voce del suo Presidente Alessio Bizzaglia comunica ufficialmente che Paolo Aiello è il nuovo Direttore Genarale della società rossoblù. Il numero uno di Via Varrone, Alessio Bizzaglia, dopo un periodo di profonda riflessione e di grande dolore per l'improvvisa scomparsa del Direttore Pietro Peri, suo uomo di fiducia grazie al quale negli ultimi anni il Pomezia Calcio ha raggiunto livelli importanti sotto tutti i punti di vista, ha deciso di affidare a Paolo Red Aiello
la pesante eredità lasciata da Pietro Peri.

"La scomparsa di Pietro Peri è una ferita ancora aperta e sarà difficile ricucirla, ma per il bene del Pomezia Calcio ho deciso di affidare l'incarico di Direttore Generale a Paolo Aiello. – queste le prime parole di Alessio Bizzaglia, visibilmente commosso nel ricordare Pietro Peri -"Non è facile per me ipotizzare un Pomezia Calcio senza Pietro, ma purtroppo il destino ha voluto questo, anche se il ricordo del mio Direttore, prima di tutto grande amico e persona di altissimo profilo professionale e umano, vivrà sempre dentro di me e in tutte le persone che lo hanno conosciuto. Proprio nel segno della continuità ho scelto Paolo Aiello, da diversi anni mio braccio destro nella Fortitudo Futsal Pomezia Calcio a 5 e da sempre molto legato a Pietro, con il quale, specialmente nell'ultimo periodo ha collaborato a 360° gradi. I due, non a caso, erano legati da una profonda stima reciproca, grande rispetto e amicizia. Innumerevoli volte ci siamo ritrovati io, Pietro e Paolo a scambiarci opinioni e idee sulle decisioni da prendere e dunque non potevo scegliere una persona migliore di Paolo Aiello per raccogliere l'eredità di Pietro Peri. Sono sicuro che non mi deluderà e da lassù so per certo che Pietro sarà contento della decisione che ho preso. Auguro a Paolo un buon lavoro e un grosso in bocca a lupo per il nuovo incarico".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE