Cerca

L'intervista

Unipomezia, Morelli: "Attendevo questa bella notizia, felicissimi di riprendere"

Il Vice Presidente rossoblù commenta la decisione della LND di far proseguire il campionato di Eccellenza 

06 Febbraio 2021

Morelli

Morelli (Foto ©Unipomezia)

La tanto attesa notizia è arrivata nella tarda serata di ieri: il Consiglio Direttivo della LND a colloquio con tutti i Comitati regionali si è espresso a favore della ripresa del campionato di Eccellenza. Una decisione che in tanti si auspicavano vanisse presa, tra cui l’Unipomezia. A commentare la scelta della Lega è il Vice Presidente Emanuele Morelli. "Non aspettavo altro che questa bellissima notizia. Dentro di me ero sereno e volevo solo che mi venisse comunicata. Sono contento perché noi non ci siamo mai arresi, non abbiamo mai mollato sempre con la speranza prima o poi di ricominciare". In riunione è stato discusso il tema dei tamponi, con un protocollo sanitario ad hoc con la richiesta di un contributo straordinario da parte della Figc per garantire l’effettuazione degli stessi e la sanificazione degli ambienti con esonero, o comunque una forte riduzione delle spese a carico delle società. E inoltre, riguardo il format non ci sarà nessuna retrocessione ed anzi, resterà in Eccellenza anche non non dovesse farcela a proseguire a causa di difficoltà economiche. In tal senso Morelli afferma: "Sicuramente mi aspetto a questo punto un campionato anomalo dove viene meno il criterio della retrocessione, di conseguenza non sarà combattuto per tutti. Se poi diverse squadre non dovesse proseguire diventerebbe ancor più strano. Detto questo, noi scenderemo comunque in campo per il nostro obiettivo che è quello di vincere. Altri fattori non cambiano la nostra missione e il nostro impegno verso questa società. Ci faremo trovare pronti a qualsiasi scenario". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE