Cerca

L'intervista

Monte Savoia, Torsellini: "L’ultima gara ci ha ridato carica e consapevolezza"

Il giovane centrocampista torna sul match con il Tiferno e lo analizza. Domenica per gli azzurri un turno di stop, si torna in campo mercoledì contro il Cannara

12 Febbraio 2021

Andrea Torsellini

Andrea Torsellini (Foto ©Vamos)

La gara contro gli umbri del Tiferno Lerchi ha permesso al Montespaccato Savoia di muovere un piccolo, ma importantissimo passo in classifica generale. La squadra di Ferazzoli ha inchiodato sullo 0-0 una delle favorite del gruppo E mettendo in campo un’ottima prestazione. Si è notato come il mister abbia curato moltissimo la partita e le due fasi, quella difensiva e quella offensiva cercando di ripartire spesso in velocità ma anche manovrando palla a terra. Alla fine dei giochi ne è uscito un punto sicuramente prezioso dopo le ultime pesanti sconfitte. A tornare sul match dello scorso mercoledì è il centrocampista Andrea Torsellini, schierato in campo sin dal primo minuto. "Tiferno abbiamo visto tutti che è un’ottima squadra, ma noi ci abbiamo messo tanto del nostro per portare a casa una prestazione positiva che ci permette di ripartire. Abbiamo avuto diverse occasioni soprattutto nel primo tempo e nella ripresa la più clamorosa. Ci prendiamo questo punto che ci ridà molta consapevolezza e la giusta carica". Domenica prossima sarebbe stata la volta del Lornano Badesse, ma i toscani hanno inoltrato alla Lega la richiesta di rinvio, con il match che verrà dunque posticipato e il Monte che tornerà in campo mercoledì 17 contro il Cannara. In merito Torsellini afferma: "Penso che saltando la gara di domenica avremo più giorni per recuperare, ma al tempo stesso ci saremmo arrivati molto bene dopo l’ultima prestazione. Adesso inizieremo a pensare già al Cannara che è una testa di serie del girone, perciò ci prepareremo al meglio per non lasciare nulla al caso". Il giovane centrocampista è stato aggregato in prima squadra da qualche mese dall’Under 19, e poco a poco sta crescendo sempre di più: "I ragazzi e lo staff mi hanno accolto subito a braccia aperte e mi sto trovando benissimo. L’ambiente è sereno e di conseguenza lo sono anch’io. Spero di continuare su questa strada". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE