Cerca

L'intervista

Unipomezia, Ramceski: "Spero che si decida al più presto cosa dobbiamo fare"

Il centrocampista rossoblù dice la sua sul momento di attesa estenuante in chiave ripartenza del campionato

15 Febbraio 2021

Armin Ramceski

Unipomezia, Armin Ramceski (Foto ©Torrisi)

Dopo un breve periodo di pausa l’Unipomezia riprenderà ad allenarsi oggi pomeriggio. La compagine di piazzale Aldo Moro ricomincerà le proprie sedute individuali con la speranza, generale all’interno dello spogliatoio, che arrivi al più presto il via libera per tornare a giocare la domenica. Lo conferma il centrocampista Armin Ramceski, che partendo da ciò che si è detto nell’ultima riunione tra LND e Comitati afferma: "Secondo me dovevano essere più chiari sin da quel giorno. E’ stato detto che si riparte ma non sappiamo ancora quando e sarà una cosa sicura. Ci sono ancora tanti punti interrogativi che non fanno bene a nessuno. Siamo stanchi di aspettare non sapendo cosa dobbiamo fare. Anche perché ci siamo allenati anche a novembre e dicembre, non ci siamo mai arresi ed ora speriamo soltanto che ci facciano tornare in campo. Devono dirci al più presto ciò che dobbiamo fare. Mi auguro inoltre che venga rivisto il blocco delle retrocessioni. Un campionato per essere vero ha bisogno di competizione, senza retrocessioni si rischia solo di falsarlo, ci sarà chi giocherà seriamente e chi invece scenderà in campo solo per perdere tempo…". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE