Cerca

Girone G

Basta il guizzo di Di Renzo: Latina di misura sul Muravera

La compagine di Scudieri vince con il minimo sforzo in terra sarda, mantenendo invariate le distanze dal Monterosi secondo

03 Marzo 2021

10a GIORNATA - 06 gennaio 2021

Muravera 0 - 1 Latina
Di Renzo esulta

Di Renzo esulta con i compagni (Foto ©Libralato)

MURAVERA Vandelli 6.5, Satta 6.5, Loi 6, Geroni 6.5, Vignati sv (20’pt Legal 6), Moi 6 (37’st Figos sv), Cadau 6 (32’st Masia sv), Kujabi 6, Nurchi 6, Pinna 6 (28’st Fangwa 6), Virdis 5 PANCHINA Floris, De Martis, Minerba, Pani, Zedda ALLENATORE Loi 

LATINA Alonzi 6, Pompei 6, Sevieri 6.5 (37’st Alessandro sv), Teraschi 6 (28’st Mastrone sv), Di Renzo 6.5 (21’st Calabrese 6), Corsetti 6 (43’st Ricci sv), Barberini 6.5, Di Emma 6, Esposito 6.5, Giorgini 6, Sarritzu 6.5 (25’st Allegra 6) PANCHINA Ciammaruconi, Bardini, Atiagli, Pastore ALLENATORE Scudieri 

MARCATORI Di Renzo 5’st 

ARBITRO Bozzetto di Bergamo 5

ASSISTENTI Bernasso di Milano, Consonni di Treviglio

NOTE Espulso al 12’st Virdis (M) per rosso diretto Allontanato al 39’st Loi (M) per proteste Ammoniti Nurchi, Sevieri, Moi, Geroni, Barberini, Calabrese, Corsetti Angoli 3-3 Rec. 1’pt - 6’st

Il Latina dà continuità alla propria serie di vittorie battendo di misura il Muravera nel recupero della decima giornata del campionato di Serie D. Non una gara scontata per i nerazzurri come da pronostico, con la compagine isolana che nonostante l'uomo in meno per mezz'ora abbondante della ripresa ha tenuto in bilico il risultato fino alla fine. Alla fine si rivelano tre punti d'oro per la squadra di Scudieri che mantiene il distacco di sei punti dal Monterosi secondo, vincente 3-1 in contemporanea nel big match contro la Vis Artena. Al 7’ bello spunto di Satta per i locali, il capitano si mette in proprio, guadagna il fondo e mette dentro rasoterra. Si salva la difesa laziale con Alonzi che bracca il pallone a terra. Col passare dei minuti il Latina prende sempre più campo e si iniziano ad intravedere trame di gioco interessanti. Al 16’ occasionissima per Di Renzo che, servito perfettamente da Sarritzu, trova davanti a sé un tempestivo Vandelli, che si oppone. Al 19’ arriva il primo cambio del match per il tecnico locale Francesco Loi, che deve fare a meno di Vignati (infortunio muscolare) e al suo posto manda in campo il francese Legal. Al 22’ grande chance per il Muravera: i sardi ripartono velocissimi in contropiede con Nurchi che innesca la rapidità di Pinna, il numero 10 conclude però troppo centralmente con Alonzi che blocca in due tempi. Al 36’ lampo dei padroni di casa: Virdis per Cadau, botta da fuori che termina non distante dalla porta difesa da Alonzi. Si procede poi senza grandi sussulti fino al duplice fischio. Nella ripresa il Latina prova subito ad alzare i giri e dopo 5’ i nerazzurri passano: Teraschi riscatta un primo tempo sottotono servendo l’assist per Di Renzo, che da due passi deve soltanto spingere la sfera in fondo al sacco timbrando il vantaggio dei laziali. Gli isolani rispondono all’11’ con il calcio di punizione di Geroni, che impatta sulla barriera con i sardi che chiedono a gran voce il tocco con un braccio. Per l’arbitro però è tutto regolare, continuano le proteste dei padroni di casa e a farne le spese è Virdis, espulso da Bozzetto. L’uomo in meno non scoraggia però il Muravera che anzi riesce a contenere ottimamente il Latina e nel finale tenta il tutto per tutto spingendosi costantemente in avanti. Sardi che reclamano un altro penalty con Moi e che dal 39’ devono fare a meno anche del proprio allenatore, allontanato per proteste. Il Muravera ci prova ma i nerazzurri tengono, potendo esultare definitivamente al triplice fischio. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE