Cerca

Primavera 1

Milanese dal dischetto e la Roma si riprende la vetta solitaria

I giallorossi tornano alla vittoria e conquistano tre punti d'oro

15 Marzo 2021

15a GIORNATA - 13 marzo 2021

Roma 1 - 0 Bologna
Tommaso Milanese

Tommaso Milanese, decisivo (Foto ©De Cesaris)

ROMA Mastrantonio 7, Ndiaye 6, Feratovic 6 (30’st Tahirovic 6), Morichelli 6 (1’st Vicario 6), Bove 6 (26’st Satriano 6), Tripi 6, Ciervo 5.5 (35’st Tomassini sv), Darboe 5.5, Tall 5.5 (35’st Gyan sv), Milanese 7, Providence 6.5 PANCHINA Boer, Megyeri, Bianchino, Vetkal, Cassano, Bamba, Evangelisti ALLENATORE De Rossi

BOLOGNA Molla 6.5, Arnofoli 5.5 (40’st Sigurpalsson sv), Annan 6, Tosi 6, Maresca 5.5 (40’st Pietrelli A. sv), Milani 5.5, Baldursson 6 (16’st Viviani), Farinelli 6, Vergani 6, Juwara 6 (4’st Rabbi 6), Rocchi 6.5 (40’st Paananen sv) PANCHINA Prisco, Cavina, Pietrelli R., Cossalter, Roma, Carrettucci, Montebugnoli ALLENATORE Zauri

MARCATORI Milanese 33’st rig.
ARBITRO Tremolada di Monza, 6 ASSISTENTI Cassarano di Cosenza e Cipolletta di Avellino
NOTE Ammoniti Ciervo, Morichelli, Arnofoli, Farinelli, Maresca, Gyan Angoli 8-4 Fuorigioco 1-1

La Roma torna alla vittoria, un successo importantissimo per i ragazzi di Alberto De Rossi che si riprendono la vetta in solitaria. Al Tre Fontane un ostico Bologna si arrende solamente nella ripresa. Dopo una prima fase di studio in cui non accade praticamente nulla, al quarto d’ora si accende improvvisamente il match. Mastrantonio si attarda nel rinviare e per poco Juwara non arriva sul pallone, poi sul rilancio i giallorossi muovono bene la sfera fino alla conclusione di Darboe prontamente bloccata da un attento Molla. La Roma alza il baricentro e le occasioni iniziano ad aumentare. Al 21’ bella giocata di Milanese sul settore di destra che in slalom supera due difensori prima di crossare rasoterra per Tall, la retroguardia rossoblu respinge il pericolo deviando in corner. Sul seguente calcio d’angolo una carambola fa finire il pallone sui piedi di Feratovic che però non riesce a colpire efficacemente. Dopo un paio di fiammate il match torna a farsi molto equilibrato, senza particolari emozioni. A cinque minuti dal duplice fischio è ancora Feratovic a battere a rete, questa volta di testa, ma gli effetti sono sempre uguali e Molla blocca senza patemi d’animo. Nell’unico minuto di recupero assegnato dal direttore Molla rinvia addosso a Tall, la sfera giunge sui piedi di Providence che serve proprio Tall in profondità, il cross del numero 9 non trova alcun compagno in area. Sul corner è ancora Tall ad anticipare tutti sul primo palo ma il suo colpo di testa finisce lontanissimo dalla porta. All’intervallo Alberto De Rossi rileva Morichelli già ammonito e inserisce Vicario al centro della difesa romanista. La ripresa si apre con un’occasionissima per il Bologna: Vicario si lascia anticipare troppo facilmente da Juwara; servito Rocchi, l’attaccante rossoblu si allarga sulla sinistra e calcia verso l’incrocio dei pali, palla fuori non di molto. La Roma replica con una discesa di Ciervo, il suo tiro cross crea scompiglio nell’area bolognese ma Arnofoli salva sulla linea. Un paio di minuti più tardi un altro miracolo, questa volta di Molla, che sulla girata di Tall mette in corner con un prodigioso colpo di reni. Al 20’ è invece Mastrantonio ad esaltarsi sul diagonale di Rabbi, il portierino classe 2004 è ben posizionato e difende a dovere il bersaglio grosso. Poco dopo la mezz’ora il tiro a giro di Providence viene respinto dal braccio di Maresca, per il direttore di gara non ci sono dubbi, calcio di rigore. Dal dischetto Milanese non sbaglia e porta la Roma in vantaggio! Il Bologna risponde con il diagonale di Vergani che provoca un brivido lungo la schiena dei difensori giallorossi, fortunatamente per Vicario e compagni il pallone finisce di un soffio fuori. Nel finale i felsinei confezionano diversi calci piazzati ma la formazione capitolina protegge a dovere Mastrantonio. Il triplice fischio dell’arbitro sancisce il ritorno alla vittoria della Roma dopo tre pareggi consecutivi. Milanese & Co. conquistano di nuovo la prima posizione del girone, anche grazie ai passi falsi delle altre pretendenti al trono.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE