Cerca

L'intervista

Unipomezia, De Marco: "Fisicamente sono pronto. Carico e motivato mentalmente"

L’attaccante scalda i motori in vista del ritorno sul campo tra dieci giorni quando al Comunale ci sarà lo Sporting Ariccia

02 Aprile 2021

De Marco

L'attaccante rossoblù, Andrea De Marco (Foto ©Unipomezia)

Tra dieci giorni l’Unipomezia tornerà ufficialmente in campo come tutte le società che hanno deciso di ripartire. Il nuovo campionato di Eccellenza bussa ormai alle porte e cresce di giorno in giorno l’attesa per vedere di nuovo all’opera i ragazzi rossoblù. Carico e motivato più che mai l’esterno d’attacco Andrea De Marco, che proprio partendo dal suo stato fisico e mentale afferma: "Adesso sto veramente bene. Ho attraversato un leggero periodo di affanno legato al clima di grande indecisione che stavamo vivendo fino a qualche settimana fa ma adesso sono carico e soprattutto molto motivato per iniziare questo nuovo campionato. Sto bene sia fisicamente che di testa, come del resto tutta la squadra. Non vediamo l’ora di tornare in campo. Ci è mancato davvero troppo. Ripartiremo in sicurezza, sono sicuro che il protocollo funzionerà. Dall’altra parte dispiace per i ragazzi del settore giovanile che di fatto hanno perso due anni, e interrompere un percorso di crescita in determinate età può rappresentare un grande scoglio da superare. Riguardo invece il format adottato credo sia giusto. Quale sarebbe potuta essere una soluzione alternativa? Secondo me è stata una scelta ponderata e sicuramente difficile, ma va accettata e soprattutto apprezzata perché ci ridà la possibilità di tornare a fare ciò che abbiamo imparato sin da piccoli. Mi aspetto un campionato molto complicato e pieno di insidie, soprattutto per squadre come la nostra che vorranno primeggiare". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE