Cerca

Primavera 1

Roma, un passo indietro. Il Genoa vince di misura con Kallon

Dopo il 2-0 ai danni dell'Ascoli i giallorossi patiscono ancora una volta il fattore trasferta

03 Aprile 2021

17a GIORNATA - 03 aprile 2021

Genoa 1 - 0 Roma
Alberto De Rossi (©De Cesaris)

Alberto De Rossi (©De Cesaris)

GENOA Agostino 7, Gjini 6.5, Piccardo 7, Serpe 6.5, Dellepiane 6, Cenci 6 (28'pt Maglione 6), Turchet 6.5 (30’st Eyango 6), Besaggio 6.5, Boci (45’st Dumbravanu sv), Conti 6.5 (30’st Sadiku 6), Kallon 7 PANCHINA Tononi, Boli, Marcandalli, Zaccone, Zenelaj, Bamba A., Della Pina, Sahli ALLENATORE Chiappino

ROMA Mastrantonio 6.5, Ndiaye 5.5, Morichelli 5.5 (1’st Feratovic 6), Vicario 5.5, Milanese 6, Tripi 5.5, Bove 5.5 (16’st Satriano 5.5), Zalewski 6 (35’st Bamba M. sv), Podgoreanu 6.5, Tall 5, Providence 5.5 (1’st Ciervo 6) PANCHINA Boer, Buttaro, Tomassini, Tahirovic, Vetkal, Megyeri ALLENATORE De Rossi

MARCATORI Kallon 23’pt

ARBITRO Giordano di Novara 6.5 ASSISTENTI Licari di Marsala e Dicosta di Novara

NOTE Ammoniti Besaggio, Morichelli, Bove, Turchet, Tripi, Satriano, Feratovic Angoli 3-3

In quel di Genova la Roma cade nel match che vale la terza sconfitta stagionale al cospetto di un Genoa organizzato e molto attento difensivamente. Il grifone centra dunque il successo di misura grazie ad un guizzo di Kallon. Pronti via ed è subito occasione Roma con Tall che in girata prova a sorprendere Agostino sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma l’estremo difensore di casa è ben posizionato e blocca senza troppi problemi. I rossoblu rispondono con la botta di Cenci che, ben assistito da Dellepiane, spedisce di un paio di metri al lato. Al quarto d’ora i giallorossi sviluppano con fluidità la manovra fino ad arrivare da Podgoreanu il quale crossa verso il cuore dell’area alla ricerca di compagni, trova solo Piccardo che anticipa tutti e neutralizza il potenziale pericolo. Cinque minuti più tardi Tall cerca la gloria con l’esterno, Agostino è ancora attento e, a copertura del primo palo, inchioda la sfera a terra. Al 23’ arriva l’improvviso vantaggio del Genoa: dal vertice sinistro dell’area Besaggio prende la mira e calcia a girare, Mastrantonio risponde presente ma il pallone s’impenna; Bove non è impeccabile, Kallon ne approfitta e di testa fa 1-0. La Roma prova a riorganizzare le idee alla ricerca del pari ma al 31’ la conclusione di Tall, dopo l’uscita con i pugni di Agostino, viene respinta dalla retroguardia genoana. Al 41’ si ripete il duello Tall-Agostino con il numero 9 che, mandato in profondità dalla verticalizzazione di Podgoreanu, batte a rette senza successo. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa che sfiorano il raddoppio, conclusione a giro di Gjini, palla che sfiora l’incrocio dei pali e si spegne sul fondo. All’intervallo Alberto De Rossi ridisegna l’undici in campo ma ad inizio ripresa è il Genoa a confezionare altre due palle gol. Prima Conti prova a sorprendere Mastrantonio dai venticinque metri ma la difesa giallorossa respinge deviando in corner, poi sugli sviluppi di un angolo battuto corto, Boci serve Serpe che tenta col destro a giro, ancora presente Mastrantonio. Il tempo stringe e la Roma inizia ad aumentare la portata delle manovre offensive ma nessuna di queste sortisce gli effetti sperati. Nonostante l’inerzia che porta i giallorossi ad attaccare, con poche idee, il Genoa prova a colpire di rimessa, come al 33’ quando Besaggio scarica verso la porta dopo una ripartenza dei rossoblu, Mastrantonio blocca. Nel finale la Roma protesta per un contatto tra Agostino e Tall, per il direttore di gara è tutto regolare. Il portiere rossoblu colpisce il piede del numero 9 giallorosso ma quando questo si sta già lasciando andare alla caduta. In pieno recupero Tommaso Milanese va vicinissimo al pari con un bel destro da fuori area, bravo Agostino a distendersi sulla sua destra e respingere. Una brutta sconfitta per la Roma che ora rischia di farsi agganciare in vetta dalla Sampdoria, impegnata contro la Lazio alle ore 15.00. Con questi tre pesanti punti il Genoa si affaccia nei piani alti della classifica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE