Cerca

L'INTERVISTA

Frosinone, Arroquia: "La vittoria è stata il giusto premio dopo otto mesi di lavoro"

L'intervista all'attaccante paraguayana in maglia gialloblù, vincitrice del primo sondaggio social della nuova stagione in Eccellenza Femminile

16 Aprile 2021

Karen Arroquia ©Frosinone Calcio Femminile

Karen Arroquia, subito protagonista con il Frosinone ©Frosinone Calcio Femminile

Karen Arroquia, ha vinto il primo sondaggio social di Eccellenza femminile. La sua prestazione infatti, coronata dalla doppietta arrivata nel finale, ha permesso al Frosinone di mettere in ghiaccio i tre punti nel derby contro il Latina. Queste le sue impressioni in merito alla gara.

Ciao Karen e complimenti: come ci si sente ad essere la miglior calciatrice della giornata?
“La sensazione che si prova è bella non solo per me, ma per tutta la squadra, sono loro che mi hanno aiutata, ed a loro vanno i miei ringraziamenti, perché è stato grazie al lavoro di tutte se ho potuto fare una buona partita”.

La tua doppietta contro la Women Latina ha messo la vittoria al sicuro. Come descriveresti il tuo momento attuale?
“Dopo il terzo gol sono dovuta uscire per infortunio ma è stato bello. Le prime partite sono sempre difficili, nel primo tempo abbiamo studiato l’avversario e nel secondo abbiamo pressato di più, riuscendo finalmente a conquistare la vittoria. La soddisfazione arriva soprattutto dagli 8 mesi di lavoro che abbiamo fatto per arrivare nel miglior modo alla partita, e il lavoro di tutta la squadra è stato premiato alla grande”.

Pensi che il Frosinone possa vincere il girone A?
“Beh è tra i nostri obbiettivi, puntiamo a vincere tutte le partite perché non si può sbagliare nulla, dato che si gioca solo il girone d’andata, ed alla fine speriamo di fare buone cose e vincere. L’anno scorso siamo arrivate seconde, quindi ora vincerlo è fondamentale, abbiamo una squadra forte e completa, anche le altre lo sono, come la Lazio che affronteremo questo weekend, ma noi ci mettiamo tutto l’impegno possibile ed il nostro obbiettivo è arrivare prime”.

Quali sono i modelli a cui ti ispiri?
“Essendo sudamericana non posso non dire Messi, è la mia ispirazione e seguo molto sia lui che il Barcellona, ha una tecnica meravigliosa e sicuramente il giocatore che preferisco e a cui mi ispiro è lui”.

Secondo te quali sono i punti di forza della vostra squadra?
“Direi tutto il lavoro collettivo, dal portiere passando per tutti i ruoli siamo complete, ed abbiamo tantissime giocatrici di qualità. Una nostra caratteristica fondamentale è l’aggressività che mettiamo in campo fin dall’inizio, puntiamo subito ad aggredire ed il lavoro di tutte aiuta ogni singolo a dare il meglio, come è successo a me nella scorsa gara”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE