Cerca

Il fatto

Furto negli spogliatoi del Bruschini: il comunicato dell'Anzio

Il club portodanzese si dissocia da quanto accaduto condannando il fatto ed esprimendo vicinanza al club rossoblù

18 Aprile 2021

Il Bruschini

Lo stadio Mario Bruschini di Anzio

Rendiamo noto il comunicato dell'Anzio in relazione al furto subìto dai giocatori dell'Unipomezia nel corso del primo tempo della gara del Bruschini di questa mattina valevole per la seconda giornata del campionato di Eccellenza girone B.

Questa mattina, nel corso della gara tra Anzio e Unipomezia, ignoti hanno scavalcato la rete del campo B del Bruschini e, forzando il lucchetto degli spogliatoi, hanno derubato i giocatori dell'Unipomezia dei propri oggetti personali. La società condanna in maniera decisa l'episodio ed esprime vicinanza al club pometino, ma al tempo stesso declina ogni responsabilità in merito all'accaduto. L'impianto comunale è stato oggetto di furti che hanno colpito l'Anzio Calcio in più di una circostanza in questa stagione e che sono sempre stati prontamente denunciati. Oggi, per tentare di prevenire nei limiti del possibile eventi simili, è stata consegnata la chiave del lucchetto dello spogliatoio anche al magazziniere dell'Unipomezia, consentendo a quest'ultimo di rimanere nell'area spogliatoi ma neanche queste misure hanno dissuaso i malintenzionati dal commettere l'ennesimo furto. Un fatto che lede in maniera importante l'immagine dell'Anzio Calcio, per di più in una stagione in cui la società sta facendo sforzi significativi, anche dal punto di vista economico, per disputare un campionato interrotto e ripreso con ulteriori costi. L'auspicio è che simili episodi non si ripetano più e, soprattutto, che i responsabili vengano consegnati nelle mani della giustizia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE