Cerca

L'intervista

Morbidelli: "Approfittato per allenarci bene e assimilare le idee del mister"

Il fantasista della Tivoli analizza l’ultima settimana di lavoro e guarda al match contro la W3 Roma Team: "Snodo già molto importante, loro sono partiti fortissimo"

19 Aprile 2021

Morbidelli

Alessandro Morbidelli in azione (Foto ©De Cesaris)

Nell’ultima giornata, la seconda del campionato di Eccellenza 2020-21, la Tivoli è rimasta ai box osservando da spettatrice ciò che succedeva sui campi regionali e in particolare nel girone C. Scontato dunque il turno di riposo, la squadra di Lucidi tornerà in campo domani per prepararsi in vista dell’impegno di domenica prossima che vedrà i tiburtini contrapporsi ad una delle sorprese di questa stagione, la W3 Roma Team. A fare il punto in casa amarantoblù è il fantasista Alessandro Morbidelli. Parola a lui. "La vittoria dell’esordio ci ha permesso di lavorare ancor più serenamente nell’ultima settimana e di acquisire maggior consapevolezza di noi stessi. Ieri non abbiamo giocato ma il turno di stop in questo momento lo prendiamo anche come un fattore positivo per assimilare meglio le idee del nuovo mister. Domani riprenderemo a preparare la partita contro la W3 che sappiamo sarà già uno snodo molto importante, loro vengono da due vittorie consecutive e non sarà semplice batterli". La seconda giornata ha rimarcato la forza del Sora, ha visto decollare l’Anagni e confermarsi due realtà "alternative" come Casal Barriera e la stessa W3 Roma Team. Con così poche partite a disposizione sono anch’esse da inglobare nella corsa al successo finale? "Credo che proprio in virtù del format che è stato adottato - prosegue Morbidelli - ogni squadra ci proverà anzi, a maggior ragione se non ha la pressione di dover vincere. Perciò ogni domenica sarà complicata". Infine, l’ex Flaminia analizza il suo momento: "Nonostante abbia avuto un infortunio nei mesi scorsi adesso mi sento bene. Già domenica scorsa a livello fisico c’è stata una prestazione positiva anche se chiaramente posso e possiamo arrivare al topo soltanto giocando. La strada è sicuramente quella giusta, spero di continuare così". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE