Cerca

L'intervista

Unipomezia, Ronci: "Non abbiamo perso ritmo, qui ci alleniamo al massimo"

Il giovane difensore parla del turno di stop e della prossima avversaria in campionato, l’Astrea seconda forza del girone a pari merito con i rossoblù 

26 Aprile 2021

Ronci

Il giovane difensore dell'Unipomezia, Andrea Ronci (Foto ©Unipomezia)

Ieri mattina l’Unipomezia non è scesa in campo come previsto da calendario a causa del rinvio del match con il Gaeta a seguito delle riscontrate positività al Covid-19 da parte di quattro giocatori biancorossi. La squadra di Foglia Manzillo è rimasta dunque ai box assistendo da spettatrice alla terza giornata del campionato di Eccellenza. Rossoblù che sono attesi mercoledì dalla sfida contro l’Astrea, una gara che si preannuncia molto impegnativa per l’Unipomezia con i ministeriali reduci da due successi consecutivi e davvero in grande spolvero. Come tornerà in campo la formazione di Piazzale Aldo Moro? Lo riassume il giovane difensore Andrea Ronci. "Il turno di riposo forzato non ci ha fatto assolutamente abbassare la concentrazione. Nell’ultima settimana ci siamo allenati come sempre al massimo e non credo minimamente che abbiamo perso il nostro ritmo". La classifica recita Lupa Frascati a punteggio pieno, dietro a quota 6 punti proprio la coppia Unipomezia - Astrea. "Mercoledì ci attende una partita insidiosa ma non abbiamo timore dell’Astrea. Sappiamo che è una squadra con ottimi giocatori e che sta attraversando un bel momento di forma, ma siamo consapevoli anche delle nostre potenzialità e dell’obiettivo che dobbiamo raggiungere. Riguardo la classifica a mio giudizio vederla adesso conta poco. Dobbiamo soltanto pensare a noi stessi e vincere ogni partita". Infine, l’ex Lazio analizza il suo impatto con il club rossoblù essendo uno degli ultimi arrivati. "Mi sto trovando davvero molto bene. Nonostante sia giovanissimo soprattutto con i più grandi si sta instaurando un bel rapporto, in particolare con i miei compagni di reparto Casciotti e Panini che mi consigliano e mi stimolato. Io cerco di seguirli e di mettere in pratica ciò che mi dicono".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE