Cerca

L'intervista

Tivoli, Virdis: "Girone equilibrato, in questo campionato può accadere di tutto"

Parola al terzino sinistro della formazione di Lucidi. Mercoledì scorso il successo contro la Luiss prima del turno di stop a causa del rinvio del match con l’Audace 

03 Maggio 2021

Virdis

Il terzino della Tivoli, Alessio Virdis (Foto ©De Cesaris)

La Tivoli non è scesa in campo ieri mattina per il match contro l’Audace a seguito della richiesta inoltrata dalla società di Genazzano e accolta dal CR Lazio osservando così un altro turno da spettatrice nel girone C. I tiburtini restano a sette punti a tre lunghezze dal Sora primo, che però deve ancora riposare come previsto dal calendario. La squadra di Lucidi è in piena corsa per l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione e dopo il pari contro la W3 Roma Team ha saputo riprendere a marciare battendo mercoledì scorso la Luiss nel primo dei tre turni infrasettimanali. Un 1-2 targato Virdis e Danieli, ed è proprio il terzino sinistro a fare il punto partendo dall’ultima gara giocata. "Contro la Luiss era importantissimo tornare al successo - sostiene Virdis - Anche se la prestazione non è stata magari esaltante ci teniamo stretto questo risultato, vincere è l’unica cosa che ci interessa. Sono contento per il gol, è il primo per me in questo campionato e considerando che solitamente non ne segno molti è stato doppiamente bello. Il girone si sta rivelando molto equilibrato e proprio per questo non abbiamo margini d’errore, per ora può ancora succedere di tutto. Il fatto di non essere scesi in campo ieri può rappresentare un fatto positivo nel senso che ci permette di recuperare meglio qualche energia, ma al tempo stesso è importante anche mantenere un certa intensità fisica e mentale perciò può essere visto come un’arma a doppio taglio. Per le prossime partite mi aspetto di fare bene con tutta la squadra, sono a Tivoli ormai da tre anni e so quanto la società ci tenga a raggiungere la Serie D. A livello personale mi auguro perciò di contribuire a riportare il club nei palcoscenici che più gli competono". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE