Cerca

L'intervista

Cacciotti: "Eccellenza in Abruzzo competitiva. Futuro? Ora penso al Lanciano"

Il difensore di Frascati parla della sua avventura con la maglia rossonera

05 Maggio 2021

Cacciotti

Il difensore laziale del Lanciano, Gianluca Cacciotti (Foto ©Facebook)

Uno dei tanti laziali "d’esportazione" è Gianluca Cacciotti. Il difensore, nativo di Frascati, ha salutato la nostra Regione ormai da qualche mese per trasferirsi a Lanciano dopo la prima parte di stagione disputata con la maglia del Ferentino. Il campionato è sempre quello di Eccellenza, per un girone abruzzese unico e con sole sette squadre partecipanti. Un torneo sicuramente anomalo ma non per questo meno competitivo anzi, secondo il difensore il livello è molto elevato: "Essendo sette squadre che lottano tutte per la promozione è un campionato molto competitivo, con piazze blasonate. Posso dire che è simile ad una Serie D. Qui a Lanciano mi sto trovando molto bene. Siamo un ottimo gruppo, unito e con voglia di ben figurare. Ogni domenica cerchiamo di dare il massimo anche per i tifosi che purtroppo non possono essere il nostro dodicesimo uomo in campo. Riguardo la ripartenza, dal mio punto di vista penso sia stata la soluzione più giusta perché per un calciatore il calcio è vita e abbiamo bisogno di questo. Per ciò che concerne invece il mio futuro e un possibile ritorno nel Lazio al momento non ci penso. Ciò che conta adesso è fare bene con il Lanciano e concludere al meglio quest’ultimo mese. Poi tirerò le somme". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE