Cerca

società

Civitavecchia, rivoluzione in vista? Caputo lascerà la prima squadra

A fine stagione non sarà più lui il tecnico dei nerazzurri e il progetto potrebbe venire stravolto. In arrivo l'ex Corneto Leggiero, Bifini il nuovo allenatore?

07 Maggio 2021

Caputo

Il tecnico del Civitavecchia, Paolo Caputo (Foto ©De Luca)

Il campionato di Eccellenza tutt’ora in corso di svolgimento comincia a manifestare i primi sintomi diciamo anche di insofferenza nelle squadre che per un motivo, o per l’altro, non riusciranno a centrare il complicatissimo primo posto nel relativo girone di appartenenza. A Civitavecchia le prime nuvole cominciano a serpeggiare intorno al cristallino e solare progetto tutto civitavecchiese, lanciato in orbita poco più di un anno fa, dall’attuale proprietà nero azzurra. Il fulcro di questo incipit decantato a chiare lettere e all’unisono alla nobile piazza era e resta senza dubbio, il pluridecorato e amato tecnico appunto civitavecchiese, Paolo Caputo. La notizia che vede purtroppo Caputo non più alla guida della prima squadra a fine stagione suona come un vero e proprio terremoto a Civitavecchia proprio perché il mister era garante di una progettualità anche a lungo termine, intenta a tutelare non solo gli attuali veterani del gruppo prima squadra ma anche le giovane leve tirreniche. Nel calcio come nella vita si riparte sempre e allora in tempi di pandemia, con la crisi economica che morde feroce le tasche di chiunque anche ricalibrare un progetto comunque nelle intenzioni lungimirante, può risultare doveroso. Civitavecchia attende dunque un nuovo importante main sponsor, magari lo stesso che aveva fatto della Corneto Tarquinia una corazzata a Settembre (Raffaele Leggiero?), ma oltre allo sponsor Civitavecchia attende un nuovo tecnico per la prima squadra: il toscano Alessio Bifini, già alla Corneto poco tempo fa, dovrebbe sbarcare a in riva al Tirreno per un colloquio a breve. Per il momento la Civitavecchia calcistica perde un signor tecnico di prime squadre e rimodula un percorso, nei canoni diverso, non c’è dubbio. Da chiarire comunque ancora se l'esperto allenatore resterà nelle vesti di dirigente o se lascerà definitivamente il club. Attesi sviluppi nella prossima conferenza stampa. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE