Cerca

Girone B

L'Unipomezia si riprende la vetta: De Marco e Massella stendono il Gaeta

La squadra di Foglia Manzillo non manca la chance per riportarsi in testa vincendo contro i biancorossi nel recupero del 3° turno

19 Maggio 2021

3a GIORNATA - 25 aprile 2021

Unipomezia 3 - 0 Gaeta
Massella

Massella, con la doppietta di oggi sale a quota 10 centri (Foto ©Torrisi)

UNIPOMEZIA Beccaceci 6, Ronci 6, Marini 6, Palermo 6.5 (43’st Marchi sv), Panini 6.5, Ilari 6.5, Delgado 7, Ramceski 6.5 (14’st Porzi 6), Massella 7.5 (35’st Suleman sv), Piro 6 (18’st Rossi 6), De Marco 7 (30’st Valle sv) PANCHINA Alfieri, De Nicola, Gallo, Pecci ALLENATORE Foglia Manzillo

GAETA Massa 5.5, Galasso 5.5, Marchetti 5.5, Vitale 5.5, Siciliano 5.5, Celli 6, Ranieri 6 (1’st Mariniello 5.5), Carnevale 6 (25’st Leccese sv), Palumbo 5.5, Marciano 5.5, Azoitei 5.5 (14’st Franchini 6) PANCHINA Frola, Agrillo, Peressini, Orlando, Fratoloreto, Utzeri ALLENATORE Parasmo

MARCATORI De Marco 3’pt, Massella 15’pt, 13’st

ARBITRO Giordano di Matera 6

ASSISTENTI Caprari di Roma 1, Morlacchetti di Roma 2

NOTE Ammoniti Carnevale, Azoitei, Palermo, Ramceski, Vitale, Mariniello, Valle, Siciliano Angoli 0-3 Rec. 4‘st 


L’Unipomezia non si distrae nel recupero contro il Gaeta, si prende i tre punti ed anche la vetta solitaria della classifica con un punto di vantaggio sulla Lupa Frascati, a pochi giorni dall’importantissimo scontro diretto di domenica.

L’Unipomezia parte subito con il piede sull’acceleratore e al 3’ è già in vantaggio. Palla scodellata in area e De Marco di testa anticipa tutta la difesa biancorossa per l’1-0 rossoblù. Il Gaeta non reagisce, la pressione dei padroni di casa non diminuisce e al 15’ Massella mette dentro il raddoppio. Da una rimessa avversaria, la punta pometina ruba palla e all’altezza del vertice, appena dentro l’area, lascia partire un diagonale fantastico che si insacca imparabilmente sul palo lontano. Sotto di due reti, i ragazzi di Parasmo prendono coraggio e iniziano a farsi vedere in avanti. Ilari risolve una situazione pericolosa in area rossoblù, ma è nel finale che il Gaeta si rende pericoloso. Prima Celli sfiora l’incrocio che un botta da fuori, quindi al 42’ Palumbo mette in area per l’accorrente Marciano, che calcia a fil di palo un rigore in movimento.

La ripresa si apre con Mariniello subito dentro per il Gaeta, ma è l’Unipomezia a controllare possesso e ritmo della gara e a 13’ arriva il tris con un’azione tutta in velocità. Massella lancia Piro, cross sul secondo palo per Delgado. Colpo di tacco per l’accorrente De Marco la cui conclusione diventa un assist per Massella che insacca sotto porta il 3-0. Il gol chiude definitivamente i conti, anche perché il Gaeta fatica a farsi vedere pericolosamente in avanti. L’ultima fase del match non regala grandi emozioni, i rossoblù gestiscono il vantaggio, il Gaeta non ha le forze per provare a riaprire la sfida. L’Unipomezia incamera la sesta vittoria in campionato, torna da sola in vetta e può prepararsi con serenità al big match di Frascati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE