Cerca

L'INTERVISTA

Jem's, Bertin: "Il trucco è rimanere con i piedi per terra. Il mio idolo? Mertens"

L'intervista alla giovanissima attaccante biancorossa, vincitrice del sesto sondaggio social della nuova stagione in Eccellenza Femminile

21 Maggio 2021

Chiara Bertin ©Jem's

Chiara Bertin, qui a fine gara dopo la doppietta realizzata al Morena ©Jem's

Classe 2007, una doppietta all’esordio in Eccellenza femminile, e tanta voglia di imparare e migliorarsi. Chiara Bertin domenica scorsa ha illuminato il campo regalando alla Jem’s due gol importantissimi per battere l’Atletico Morena, togliendo da subito qualsiasi dubbio su chi potesse essere la stella della sesta giornata.

Ciao Chiara, e complimenti per la doppietta. Com’è essere votata come miglior calciatrice della giornata all’esordio in Eccellenza femminile?
"Un’emozione unica, era la mia prima partita in assoluto in questo campionato, e segnare una doppietta mi ha fatto davvero emozionare molto. Devo ringraziare la squadra e la società per aver creduto in me, e al di là della gara preferisco stare coi piedi per terra, continuare ad impegnarmi e crescere il più possibile".

I tuoi gol sono stati fondamentali per la vittoria, come descriveresti il tuo momento attuale?
"Come ho già detto è stata una grande emozione, quando ho segnato siamo tutte esplose di gioia e ci siamo abbracciate, è qualcosa di unico. La mia situazione attuale credo sia abbastanza buona, ho sempre da migliorare e da imparare e non voglio fermarmi, poi la stagione per quanto riguarda la squadra è andata molto bene, fisicamente non stavamo benissimo dopo tanti mesi di stop, però la grinta ci ha aiutato anche con avversari più forti sulla carta".

Manca solo la gara contro il Trastevere capolista per concludere il campionato. Che partita ti aspetti?
"Sicuramente una gara molto difficile, loro hanno dato sempre il massimo contro ogni avversario senza mai fermarsi, ma anche noi ci alleniamo e giochiamo dando tutto e domenica vogliamo darne dimostrazione contro di loro, sappiamo che sarà tosta ma daremo il tutto fino alla fine, sarà sicuramente una bella partita"

Ci sono dei calciatori o delle calciatrici a cui ti ispiri?
"Tra i calciatori uno a cui mi ispiro è Dries Mertens, fa la punta come me, anche se per anni ha fatto l’esterno. Tra le donne invece ammiro molto Alex Morgan".

Quali sono secondo te i punti di forza della tua squadra?
"La grinta, voglia e la determinazione sono parte di noi, in campo ci aiutiamo nei momenti difficili, e questo a volte fa la differenza più di altri aspetti tecnici, il gruppo sempre è fondamentale, ed il nostro è molto affiatato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE