Cerca

Girone G

Il Latina non sfonda: reti inviolate nel recupero con l'Arzachena

La squadra di Scudieri conquista un punto in casa dei sardi allungando a +5 sulla Vis Artena terza. Domenica i nerazzurri si giocano il tutto per tutto in casa del Monterosi

26 Maggio 2021

26a GIORNATA - 14 aprile 2021

Arzachena 0 - 0 Latina
Latina

Latina, reti inviolate in casa dell'Arzachena (Foto ©Terracciano)

ARZACHENA Ruzittu, Bonacquisti, Ungaro, Majid (30’st Bachini), Olivera (31’st Defendi), Kacorri, Manca, Marinari, Dore, Mannoni, Pandolfi PANCHINA Al-Tumi, Pinna, Congiu, Fossati, Bellotti, Menichelli, Fusco ALLENATORE Cerbone

LATINA Alonzi, Sevieri, Teraschi (35’st Mastrone), Di Renzo (9’ st Calabrese), Corsetti, Di Emma, Ricci (43’st Barberini), Allegra, Giorgini, Sarritzu (43'st Garufi), Atiagli (25’st Pompei) PANCHINA Gallo, Calagna, Del Prete, Pastore ALLENATORE Scudieri

ARBITRO Borriello di Arezzo

ASSISTENTI Cimmarusti di Novara, Carbone di Aosta

NOTE Ammoniti Mannoni, Corsetti, Bonacquisti, Majid, Olivera, 

Termina a reti inviolate il recupero del 26° turno tra Arzachena e Latina: 0-0 tra le squadre di Cerbone e Scudieri al culmine di 90' comunque vivaci e con occasioni da ambo le parti. Nel corso delle prime battute di gioco è la compagine laziale a spingersi in avanti. Ruzittu però è sempre attento e smorza almeno tre tentativi dei nerazzurri, così come al 20’ la botta di Teraschi. Superata la mezz’ora la chance più ghiotta per gli uomini di Scudieri, con Di Emma che di testa trova la respinta sulla linea di Mannoni. Al 36’ si vede finalmente anche la squadra di casa, con Bonacquisti che manda di un pizzico al lato. Il Latina si ripropone poco dopo con Corsetti su punizione, ma Ruzittu fa ancora buona guardia. Prima del duplice fischio altra occasionissima per i pontini con Di Renzo che però cicca il pallone. La ripresa inizia sempre su buoni ritmi e con una doppia chance per l’Arzachena, sfumata, così come quella di Di Renzo sul fronte opposto sul quale si oppone Ruzittu. I sardi si rivedono subito dopo con Manca, Alonzi è attento e manda in corner. Al 22’ altra grande opportunità per gli smeraldini, con Kacorri che stavolta trova un vero e proprio miracolo del portiere ospite sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nel finale la squadra di Cerbone prova ad aumentare la pressione ma il Latina si difende con ordine. Si arriva così al fischio conclusivo con un punto per parte. Gli isolani compiono un altro piccolo passo verso la salvezza agganciando in dodicesima posizione il Team Nuova Florida. Il Latina consolida invece il secondo posto, ora a +5 sulla Vi Artena, e rimanda ancora la festa del Monterosi. I nerazzurri sono costretti a vincere domenica nel big match per sperare ancora in una clamorosa rimonta. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE