Cerca

GIRONE A

Civitavecchia, gran finale: bel tris in casa del Pomezia

Decidono la doppietta di Bucri e il sigillo di Serpieri. I rossoblù si illudono con la rete di Vanini

02 Giugno 2021

11a GIORNATA - 02 giugno 2021

Pomezia 1 - 3 Civitavecchia
Civitavecchia ©Alessio De Luca

Il Civitavecchia esulta contro il Pomezia ©Alessio De Luca

POMEZIA Santi 6.5, Tortora 6, Abate 5.5 (1’st Frezza 6), Ruggiero 5.5, Morelli 5 (25’st Conti 6), Ferrari 5.5, Gamboni 6, Lo Pinto 5.5 (25’st Gallo 6), Italiano 5.5 (1’st Panella 5.5), Vanini 6.5, Bizzaglia 5.5 (36’st Droghei sv) PANCHINA Pinna, De Marchi, Perendellini, Bussi ALLENATORE Gagliarducci
CIVITAVECCHIA Pancotto 6, Funari 7, Franceschi 6.5, Bevilacqua 6, Serpieri 6.5, Fatarella 6 (42’st Fabbri sv), Castaldo 5.5 (8’st Bencini 6), La Rosa 6.5 (29’st Galimberti 6), Bucri 7.5 (15’st Fugalli 6), Ruggiero 7, Zagami 5.5 (1’st Luchetti 6) PANCHINA Travaglini, Liberati, Spera, Mastropietro ALLENATORE Macaluso
MARCATORI Bucri 2’pt e 43’pt (C), Vanini 35’pt (P), Serpieri rig. 47’st (C)
ARBITRO De Giovanni di Latina, 7
ASSISTENTI Mocanu di Roma 2 e Di Maggio di Roma 1
NOTE Angoli 4-3 Fuorigioco 5-2 Rec. 3'pt,4'st

Cala il sipario. Il Civitavecchia saluta con una bella vittoria il girone A superando per 1-3 al Comunale un Pomezia che chiude con zero vittorie una stagione abbastanza travagliata. Pronti-via e sono gli ospiti a portarsi subito in vantaggio: al 2’ infatti i ragazzi di mister Macaluso battono rapidamente una rimessa laterale vicino alla bandierina che coglie clamorosamente impreparata la difesa pometina, Bucri ne approfitta e di testa infila all'angolino Santi per la rete che vale lo 0-1. I locali accusano per un paio di minuti il colpo ma al 13’ provano a reagire con Italiano che, dopo essersi liberato con un bel movimento di corpo, calcia col destro ma la sua conclusione esce lenta e centrale. Dopo questa occasione la gara vive una fase di stallo abbastanza lunga che viene spezzata solo al 35’ quando Vanini, lanciato ottimamente in profondità, supera con uno scavetto di mancino l'uscita disperata di Pancotto pareggiando così i conti per i suoi. E’ 1-1. I nerazzurri tuttavia non ci stanno e, prima della fine della frazione, si riportano in vantaggio al 43’ con un'azione splendida: Ruggiero serve coi tempi giusti la sovrapposizione di Funari che mette il pallone di prima in mezzo per Bucri che calcia di prima intenzione. Il suo tiro viene respinto in extremis da un difensore avversario, ma sulla ribattuta è ancora il numero 9 ad essere il più lesto e ad infilare il pallone ancora nell’angolino basso alla destra di Santi come nell'azione della prima rete. Squadre che vanno così all'intervallo col Civitavecchia in vantaggio per 1-2. Il gioco nel secondo tempo ricomincia a ritmi blandissimi e la prima vera occasione si ha al 21’ con il solito Funari che, dopo l'ennesima sovrapposizione andata a buon fine, serve a rimorchio La Rosa che calcia a botta sicura, ma Santi risponde da campione e gli nega la gioia personale. Al 37’ i rossoblù hanno un’incredibile occasione per pareggiare ma Vanini manca clamorosamente l'appuntamento con la doppietta personale calcando fuori il pallone da pochi passi col suo destro sull’ottimo assist di Gamboni dalla bandierina. A quel punto la legge del calcio è spietata: gol sbagliato-gol subito perché al 47’ gli ospiti si conquistano un calcio di rigore che viene realizzato alla perfezione da Serpieri che chiude definitivamente i conti e dà appuntamento alla prossima stagione. Partita in ghiaccio

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni