Cerca

Girone A

Il Città di Cerveteri chiude in bellezza: Silvagni stende il Ladispoli nel derby

Il centrocampista decide l'ultima sfida di campionato tra le squadre di Mariani e Scorsini

02 Giugno 2021

11a GIORNATA - 02 giugno 2021

Città di Cerveteri 1 - 0 Ladispoli
Città di Cerveteri

Il Città di Cerveteri conquista il derby (Foto ©Cippitelli)

CITTA' DI CERVETERI Mastropietro 7.5, Silvagni 7, Fornetti 6, Federici 6 (15’st Dragonetti 6), Di Mauro 6.5, Treccarichi 6.5, Di Giovanni 6.5 (20’st Verna sv), Manzari 6, Laurato 6.5 (43’st Pugliese sv), Paraschiv 6, Carnevali 6 (29’st Savarino) PANCHINA Portoghesi, Millozzi, De Angelis, Ranucci, Filangeri ALLENATORE Mariani
LADISPOLI Grosso 6, Salvato 6, Buonanno 6.5, Visone 6.5, Perocchi 6, Calcagni 6 (45’st Mundo sv),D’Aguanno 6.5, Capanna 6 (24’st Monfreda sv), Regis 6, Bezziccheri 6.5 (38’st Cagnoni), Tabarini 6 (27’st Cuomo) PANCHINA Agostini, Roscioli, Nuti, Cedeno ALLENATORE Scorsini

MARCATORI Silvagni 14'st
ARBITRO Dancelli di Brescia, 6.5
ASSISTENTI Camilli di Roma 1 e Giovagnoli di Roma 2

NOTE Ammoniti Treccarichi, Capanna, Silvagni Angoli 4-7 Rec. 1’pt - 5’st 


Il Città di Cerveteri chiude in bellezza la stagione battendo di misura il quotato e già secondo in classifica Ladispoli di Scorsini nel tanto atteso derby etrusco. Allo stadio Enrico Galli torna il pubblico ed il calcio assume sicuramente un’aroma più dolce.
Avvio tutto bianco verde con i tentativi a rete da parte di Luca Di Giovanni al terzo e Silvagni, con un colpo di testa, al quinto.
C’è comunque equilibrio sostanzialmente in campo ma alla mezz’ora è d’oro la palla tra le linee del giovane D’Aguanno per Tabarini ipnotizzato da una tempestiva quanto perfetta uscita da parte del portiere locale Mastropietro. Il numero uno schierato da Mariani si ripete un minuto dopo su una conclusione arcuata da parte di Capanna. Ladispoli che crea anche ad inizio ripresa con Bezziccheri il cui pallonetto, probabilmente vincente, viene deviato in corner da Mastropietro. Allo scoccare dell’ora di gioco è il Città di Cerveteri a far centro; Laurato serve sulla corsa Silvagni che con un bel diagonale radente batte Grosso. L’undici rossoblu ci prova con Tabarini immediatamente ma ancora una volta la pezza ce la mette Mastropietro.
Nel restante tratto di gara ancora Mastropietro decisivo su un bel tentativo di Buonanno. Al triplice fischio il Cerveteri chiude con una vittoria e col terzo posto finale a pari merito con la Favl Cimini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE