Cerca

girone b

La Lupa centra un'altra vittoria, ma non basta: chiude al secondo posto

La formazione frascatana alza la voce anche in casa del Campus Eur e si congeda dal campionato comunque a testa altissima. A segno Pompili e i fratelli Muzzi

02 Giugno 2021

11a GIORNATA - 02 giugno 2021

Campus Eur 1 - 3 Lupa Frascati
Lupa Frascati ©Stefani Torris

La Lupa Frascati chiude con il sorriso in casa del Campus Eur©Stefani Torris

CAMPUS EUR Milan 6, Capanna 6, Marini 6 (30’pt Pietrini 6), Calveri 6, Giorgi 6, Castelluccio 5.5 (13’st Cosentino 6), Stufa 5.5, Cangiano 6 (20’st D’Angeli 6), Proietti 5.5 (20’st Bucur 6), Necci 6 (43’pt Babucci 6), Amadio 6.5 PANCHINA Barrago, Rambaldo, Bruziches, Visconti ALLENATORE Cangiano 
LUPA FRASCATI Mennini 6, Fumaselli 6.5 (34’ Luciani sv), Razzini 6, Paolelli 6.5, Molinari 6.5 (35’st Di Bari sv), Palliccia 6 (28’st Bergamini 6), Hrustic 6 (1’st Lupo 6), Luciani E 6.5, Pompili 7, Muzzi R 7, Muzzi N 7.5 PANCHINA Chingar, Amantini, Galassini, Fortunato, Salvati ALLENATORE Pace 
MARCATORI Pompili 16’pt (L), Muzzi R. 21’pt (L), Amadio 6’st (C), Muzzi N. 8’st (L)
ARBITRO Mascolo di Castellammare
ASSISTENTI Rieuli di Tivoli e De Lucia di Frosinone
NOTE Ammoniti Amadio Angoli 4-4 Rec. 3’pt e 2’st

La Lupa Frascati di Pace, vince ancora e chiude il suo campionato nel migliore dei modi, imponendosi al “Tobia” con il risultato di 1-3. Non riesce il miracolo, poco atteso, quanto sperato, ma ciò non cancella il meraviglioso lavoro svolto durante questa stagione difficile. La gara, molto vivace, vede  i padroni di casa subito pericolosi con Amadio, che al 2’ penetra all’interno dell’area di rigore e prova a piazzare con il destro la sfera sul palo opposto: fuori di un pelo. La Lupa Frascati, dopo aver sofferto l’approccio aggressivo degli avversari, inizia a prendere le misure. Al 16’, infatti, al primo tiro in porta gli ospiti passano in vantaggio: Nicholas Muzzi riceve palla sulla trequarti, vede l’inserimento magnifico di Pompili e lo premia. È un gioco da ragazzi per il bomber classe 97’ mettere in rete con il destro il gol dello 0-1. Il Campus Eur accusa il colpo, e l’inizio arrembante sembra solo un ricordo. Al 21’, la Lupa ne approfitta e sulle ali dell’entusiasmo mette a segno la rete del raddoppio: Ramon Muzzi, dopo un errore in uscita pressing degli uomini in maglia nera, recupera palla sulla trequarti, si accentra e lascia partire un diagonale dove Milan non arriva. Al 39’, la formazione di Pace, ha la clamorosa occasione di chiudere definitivamente il match. Nicholas Muzzi si invola a tu per tu con Milan, il quale uscendo maldestramente, non colpisce il pallone e lascia libera la porta. Sembra un gioco da ragazzi segnare la terza rete, ma Muzzi spedisce incredibilmente fuori. Nella ripresa, la gara diventa bellissima. Al 5’, la combinazione tra i fratelli Muzzi non va a buon fine per poco: Nicholas serve Ramon, che da pochi passi spedisce alto. Il Campus Eur risponde colpo su colpo ed al 6’ trova la rete che accorcia le distanze. Amadio si incarica di un calcio di punizione al limite dell’area di rigore e mette la palla sotto l’incrocio dei pali: che spettacolo! All’8’ la Lupa, cala il tris. Ramon Muzzi, supera un avversario in velocità e serve il fratello Nicholas libero in area di rigore. È 1-3 e palla al centro. I ritmi si abbassano e le due squadre provano a trovare spiragli, ma le occasioni faticano ad arrivare, complice un caldo molto forte. Termina così un campionato molto difficile: la Lupa Frascati non centra il primo posto per un punto. Buono, invece il piazzamento del Campus Eur, in lotta per le prime posizioni fino a poche giornate fa. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE