Cerca

Giardinetti Cup

L'Accademia Calcio Roma vola ai quarti! Battuto un Carso combattivo

La compagine guidata da Pigrucci si impone sui borghigiani e conquista così il passaggio del turno

08 Giugno 2021

Esulta l'Accademia Calcio Roma (Foto ©Photosportroma)

Esulta l'Accademia Calcio Roma (Foto ©Photosportroma)

GIARDINETTI CUP – 3ª GIORNATA, GIRONE D

POLISPORTIVA CARSO – ACCADEMIA CALCIO ROMA 2-4

POLISPORTIVA CARSO Ciotti 7, D’Ettorre 6, Cianfrocca 6, De Luca 6.5, Noce 6, Ciaramella 6, De Carlo 6, Pirani 7, Tedeschi 6 (25’st Rancio 6), De Angelis 6 (25’st Del Vescovo 6), Parente 7 PANCHINA Giora, Bernardi, Topattli, Zamperin, Ienco ALLENATORE Del Prete

ACCADEMIA CALCIO ROMA Turrini 6 (15’st Parla 6), Petricca 6 (1’st Franchini 6), Damiani 6, Ronci 7 (13’st Margiotti 6), Sani 6.5, Belloni 7, Cialini 7, Iannuzzi 7 (1’st Sambuchi 6), Simoni 8 (9’st Pizzelli 6), Mastroantonio 6.5 (29’st De Marchis sv), Marzulli 6 (17’st Calligaris 7) PANCHINA Del Galdo, Mola ALLENATORE Pigrucci

MARCATORI Simoni 8’ e 20’pt (A), Ronci 19’pt (A), Parente 16’st (P), Pirani 18’st (P), Calligaris 21’st (A)

NOTE Angoli 1-8 Fuorigioco 0-2 Rec. 1’pt-4'st

L’Accademia Calcio Roma supera 2-4 una battagliera Polisportiva Carso e vola così ai quarti di finale. I borghigiani ci provano subito con capitan Pirani da calcio di punizione, Turrini blocca in due tempi. All’8’ è però l’Accademia Calcio Roma a portarsi in vantaggio, alla prima vera occasione: sugli sviluppi di un corner il pallone arriva sul secondo palo a Cialini, il numero 7 lascia partire un tiro-cross che Simoni a centro area ribadisce in rete con i piatto sinistro. Poco più tardi i nerazzurri hanno addirittura la chance di raddoppiare, con Belloni che centra in pieno la traversa di testa, sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Accademia Calcio Roma sembra molto incisiva oggi sui calci piazzati e lo conferma al 19’, quando con un grande stacco di testa da parte di Ronci su tiro dalla bandierina trova lo 0-2. Passa un solo giro di lancette ed arriva anche il tris, con il secondo centro personale di Simoni che, lanciato a tu per tu con il portiere, non fallisce. Al 32’ è invece Iannuzzi a cercare fortuna dalla distanza, ottima risposta di Ciotti che si allunga alla sua destra e respinge. È l’ultima emozione della prima frazione, che si chiude dunque con la compagine di Pigrucci avanti di tre lunghezze su quella di Del Prete. Nella ripresa, nerazzurri subito vicini al tris in due occasioni ma un miracoloso Ciotti chiude la saracinesca in entrambi i casi. Al 16’ la Polisportiva Carso accorcia le distanze, con una bella giocata di Parente che si gira bene e con un gran destro insacca. Galvanizzati, due giri di lancette dopo i biancazzurri trovano anche il secondo gol: splendida punizione dai 40 metri di capitan Pirani che scavalca la barriera e va a pescare l’angolino alla destra del portiere. Al 20’ il direttore di gara assegna un calcio di rigore molto dubbio all’Accademia per fallo su Pizzelli: Ciotti si supera respingendo il tiro dagli undici metri dello stesso numero 19, ma sulla ribattuta Calligaris deposita in rete. Nel finale del match poi, i nerazzurri sono bravi a controllare il doppio vantaggio fino al fischio finale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni