Cerca

L'intervista

Monterosi, Piroli: "Vittoria programmata, quella domenica sarà indimenticabile"

L'intervista al difensore-goleador che si è aggiudicato il sondaggio social relativo al 31° turno

11 Giugno 2021

Piroli

Il difensore del Monterosi, Danilo Piroli (Foto ©Cippitelli)

Danilo Piroli è il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Serie D relativo alla 31ª giornata di campionato. Il giocatore del Monterosi sta vivendo una stagione da sogno come tutta la squadra culminata già da qualche settimana con la vittoria del campionato, ma nonostante questo i biancorossi di D'Antoni continuano a brillare. Spazio alle sue parole.

Intanto ti chiedo se è la prima volta che vinci un nostro sondaggio e che effetto ti ha fatto.

"Sì, quest'anno è la prima volta che vinco un vostro sondaggio, sicuramente fa piacere ed è molto stimolante per continuare a fare bene ,ringrazio tutte le persone che mi hanno votato".

Lo hai vinto dopo il gol segnato contro il Latina che vi ha regalato la promozione in C. Che giornata è stata quella?

"E' stata una giornata indimenticabile perché ci ha regalato, tra l'altro nello scontro diretto, la matematica vittoria del campionato che cercavamo già da qualche domenica, e ovviamente in casa nostra è stato ancora più bello".

Avete praticamente dominato il girone G una volta arrivati in vetta. Quale è stato il vostro segreto?

"Il nostro segreto è stato senza dubbio la continuità. Non abbiamo mai sbagliato in casa e fatto punti fuori. Abbiamo mantenuto un ritmo alto negli allenamenti soprattutto nel periodo di covid che ci ha decimato a gennaio. Questo ce lo siamo riportato la domenica. Altro elemento fondamentale è stato avere una rosa lunga e di qualità".

Quanto ha inciso mister D’Antoni su questa vittoria?

"Lavoro con il mister da due anni e questo penso sia stato un vantaggio, ovvero di continuare l'ottimo percorso che avevamo intrapreso. Per quanto riguarda lui credo che i numeri, ciò che più conta poi nel calcio, siano nettamente dalla sua parte. È un allenatore giovane che ha conquistato già due promozioni e vanta una media punti altissima nella sua carriera".

E anche la società si è fatta trovare pronta ancora una volta dopo averci già provato negli anni scorsi.

"La società ha programmato e investito per diversi anni... Non ci ha fatto mai mancare nulla e ci ha permesso di lavorare in serenità. Dopo qualche secondo posto se perseveri nel tempo, con queste prerogative, credo che prima o poi arrivi la giusta ricompensa. E nel nostro caso è arrivata".

Questo per te è stato un campionato importante anche sotto il profilo dei gol. E se pensiamo che Costantini (altro difensore) è arrivato in doppia cifra vuol dire che tutti sapete far tutto. Questo Monterosi è una macchina perfetta?

"Ma credo che al di là dei gol ognuno ha messo in disparte l'"io" e ha messo davanti tutto il gruppo dando ogni domenica il proprio contributo".
 
Hai una dedica particolare per questa vittoria?

"Dedico la vittoria alla mia famiglia che mi segue ogni domenica da quando sono bambino con passione e con amore, e ovviamente alla mia compagna Silvia".

Dopo due stagioni in biancorosso, adesso ti piacerebbe giocarti le tue carte in Serie C?

"Sicuramente mi piacerebbe continuare questo percorso. Ora finiamo bene e poi ci sarà il tempo di incontrarci con la società per parlare del futuro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE