Cerca

l'intervista

Tersigni si presenta: "Anagni società importante, insieme per essere competitivi"

Il neo tecnico biancorosso è motivato e scalpita per tornare in panchina. Intanto, oltre a Cardinali, il club trattiene anche Casalese

11 Giugno 2021

Tersigni

Il neo tecnico biancorosso, Antonio Tersigni (Foto ©De Cesaris)

Nella città dei Papi è ufficialmente iniziata da qualche giorno l’era Tersigni. L’Anagni ha scelto il giovane allenatore ex Sora e Anitrella per imbastire la stagione che verrà dopo il grande rammarico per non aver potuto portare a termine l’ultimo campionato a causa dei numerosi casi Covid riscontrati nel gruppo squadra biancorosso e che non hanno lasciato tregua alla società. Ma i buoni propositi restano e proprio per questo il club ha voluto affidare le chiavi della panchina ad un mister sicuramente preparato e che nell’ultima esperienza in Eccellenza aveva sfiorato quasi i play off. Un matrimonio fortemente voluto da entrambe le parti. "Quando la società mi ha contattato ci siamo subito trovati in sintonia tant’è che l’accordo lo abbiamo raggiunto in pochissimo tempo - sostiene lo stesso Tersigni -. Sono contentissimo di aver ritrovato il campionato di Eccellenza e soprattutto di tornare in campo con una piazza così importante dopo un’ultima stagione frammentata e interrotta presto. Mi difinisco un uomo di campo, ringrazio molto il Città di Anagni per avermi dato questa opportunità". Che dire sui programmi? Sicuramente i papalini vorranno ritentare l’assalto alla Serie D: "Il progetto come detto è importante - prosegue il tecnico - e poi mi piace molto l’idea di costruire una rosa di spessore con giocatori del posto. Loro partono già da un’ottima base e da un gruppo sicuramente competitivo, speriamo perciò di mantenere intatta l’ossatura anche se essendo una rosa ampia sarà difficile trattenere tutti. Mi auguro comunque che i big restino proprio per costruire un gruppo importante. A livello personale le ambizioni sono tante così come quelle della società - conclude Tersigni -. Non vedo l’ora di iniziare". E proprio a livello di conferme il club ha appena rinnovato con capitan Cardinali al quale si aggiunge il difensore Simone Casalese (prossimo l’annuncio).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni