Cerca

L'intervista

Tivoli, Vitiello: "Con questo gruppo ho provato emozioni che non scorderò mai"

Parola al dirigente della prima squadra amarantoblù, che ripercorre i momenti e le sensazioni vissute nel corso della stagione

11 Giugno 2021

Tivoli

Il selfie amarantoblù dopo la vittoria del girone C (Foto ©Tivoli)

I risultati di una grande squadra maturano anche grazie al lavoro minuzioso, e che passa molto spesso inosservato, che viene svolto dietro le quinte. Quello di Antonino Vitiello con la prima squadra della Tivoli ha contribuito senza dubbio al raggiungimento della vittoria del campionato dei ragazzi di mister Lucidi. La passione mostrata nel corso del campionato e il senso di appartenenza ai colori amarantoblù hanno fatto del dirigente un figlio adottivo della città tiburtina. Una passione ripagata domenica scorsa con quell’incredibile successo sul campo dell’Atletico Lodigiani. "Ho vissuto emozioni incredibili dall’inizio del campionato - sostiene Vitiello - ma quelle di domenica scorsa saranno indimenticabili. Tutti noi ci abbiamo sempre creduto, ma è inevitabile che la fiducia viene meno se a pochissimi minuti dalla fine ti trovi in svantaggio… Che dire, al gol di Teti siamo impazziti di gioia e personalmente mi sono anche commosso, così come al gol di Morbidelli. Sono state per me sensazioni uniche e che porterò sempre dentro di me. Vincere il campionato ripaga i ragazzi e la società di tutti gli sforzi compiuti, adesso ci prepareremo al meglio per affrontare altre due squadre fortissime. Sia l’Unipomezia che il Real Monterotondo Scalo sono due grandissime concorrenti, così come il Sora che siamo riusciti a sopravanzare nel nostro girone. Ma anche noi non siamo assolutamente da meno, ci sarà da divertirsi. Da parte mia sono onorato di poter far parte di questa famiglia, questo è il mio primo anno come dirigente con l’Eccellenza ed è come se fossi nato qui. Pur non essendo di Tivoli ci abito ormai da 25 anni, questa piazza mi ha accolto a braccia aperte e far parte di un progetto come questo è motivo di grande soddisfazione. Concluso sottolineando l’unione dei ragazzi e la bravura del mister. Sono soprattutto loro che sono riusciti a fare la differenza". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE