Cerca

Mercato

Fabietti saluta Cerveteri, Masini stuzzica il Ladispoli. Civitavecchia: torna il bomber?

Le ultime sul mercato delle tirreniche sia in chiave dirigenti, allenatori e giocatori

18 Giugno 2021

Fabietti

Sandro Fabietti saluta il Città di Cerveteri

Tutto tace ancora a Ladispoli dove la presidentessa Sabrina Fioravanti sta veramente togliendo petalo dopo petalo dalla rosa, a questo punto ampia, dei papabili successori di Marco Scorsini. La panchina rossoblu del resto è appetibile da sempre e lo è probabilmente ancor di più dal momento in cui, la patron, ha esplicitamente dichiarato di volerlo vincere il campionato di Eccellenza 2021/2022. Marco Pedini è uno dei candidati al ruolo di nuovo mister dei tirrenici ma non dispiace affatto la soluzione interna Matteo Masini che, nei quadri del settore giovanile rossoblù ha, sin qui, ben figurato. A Cerveteri, non c’è più Sandro Fabietti: il diesse romano potrebbe accasarsi al Falaschelavinio, compagine che milita nel campionato di Eccellenza, verosimilmente non nel girone A. Sulla sponda etrusca, tinta di verde azzurro, programmi tutti da stilare; non ci sarà un ridimensionamento magari ma di sicuro gran parte dei protagonisti che hanno condotto il Cerveteri al terzo posto nel mini campionato da poco finito, non faranno parte della nuova avventura, in cui si cimenterà il presidente Fabio Iurato. A Civitavecchia, probabilmente potrebbe tornare una nota e a questo punto graditissima conoscenza: parliamo di Manuel Vittorini. Il bomberone che negli ultimi anni ha fatto registrare una media abbondante di un goal a gara, nel girone A dell’Eccellenza laziale, è il primo nome presente sulla lista fornita dal tecnico Massimo Castagnari al giovane DS Daniel D’Aponte. La trattativa tra le parti pare sia in uno stato avanzato e di certo, il colpo Vittorini sarebbe sensazionale per una piazza pronta già a fantasticare poiché un duo Ruggiero-Vittorini in Eccellenza, equivale nei professionisti ad avere Messi e Ronaldo nella stessa squadra e non crediamo, numeri alla mano, di esagerare. Vecchia che segue anche un difensore centrale importante che, quest’anno, ha addirittura vinto il campionato di serie D: ciò testimonia che i nero azzurri in questa sessione di mercato, fanno davvero sul serio. Nel frattempo, come noto, hanno salutato il club caro a Patrizio Presutti due veterani di lunghe battaglie come Massimiliano Gravina e Marco Bevilacqua che a quanto pare cercheranno altra gloria fuori dai confini del Lazio, in Toscana.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE