Cerca

Play off

L'ultimo treno per la gloria: Scalo e Tivoli al testa a testa finale

Domenica l'ultima gara dei play off in casa degli eretini di Gregori, ai quali basterà anche soltanto un pareggio per raggiungere in D l'Unipomezia. Costretta a vincere la squadra di Lucidi per ribaltare la classifica

18 Giugno 2021

Gregori e Lucidi

I due tecnici, Gregori e Lucidi pronti a giocarsi la Serie D (Foto ©De Cesaris)

Domenica 20 giugno, ore 11, stadio Pierangeli. Real Monterotondo Scalo e Tivoli proveranno a prendersi il secondo posto (o primo in caso di vittoria degli eretini) utile per volare in Serie D e raggiungere l'Unipomezia già matematicamente promossa. L’ultima partita del triangolare si giocherà perciò con questa classifica: Unipomezia 4, Real Monterotondo Scalo 1, Tivoli 0. Alla squadra di Gregori basterà anche soltanto il pareggio, mentre l’undici di Lucidi dovrà obbligatoriamente centrare il successo.

Come arrivano le due sfidanti all’ultimo match? Sicuramente con stati d’animo differenti. Gli eretini sono memori di quanto fatto domenica scorsa al Pineta dei Liberti dal 60’ in poi, una super rimonta che al triplice fischio sapeva addirittura di vittoria nonostante la gara con l’Uni sia terminata sul quattro pari. Ecco, la formazione di Attilio Gregori ripartirà da quell’ultima mezz’ora che ha ridato a tutto il gruppo rossoblù le certezze conquistate fin da inizio stagione. Da valutare le condizioni di Pascu, vedremo se il tecnico di Monterotondo riproporrà dunque gli stessi undici scesi in campo nel primo turno. Sul fronte Tivoli, il team amarantoblù non può fare nessun tipo di calcolo e come detto l’unica porta per la D è vincere al Pierangeli. I tiburtini hanno speso molto mercoledì contro l’Unipomezia e c’è da aspettarsi qualche cambio nella schieramento iniziale. Difficilmente recupererà Mastromattei, anche Danieli è in forte dubbio e sarà assente per squalifica il Pocho De Costanzo, sicuramente tre pedine in grado di fare la differenza. Fabio Lucidi avrà quindi qualche soluzione in meno ma è comunque pronto a trasmettere, ancora una volta, tutta la sua grinta ai giocatori in campo. Sarà lo stesso tra le fila dello Scalo con Gragori, due tecnici anche abbastanza scaramantici sotto il profilo dell’abbigliamento e non. L'allenatore di casa riproporrà il suo piumino nonostante il forte caldo? Jeans scuri, maglietta nera e occhiali da sole per mister Lucidi? Monterotondo Scalo si prepara a riscrivere la propria storia puntando alla prima Serie D di sempre, la Tivoli a tornarci in Interregionale dopo quattordici lunghissimi anni… Che vinca il migliore!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni