Cerca

Mercato

Roma, Milanese ai saluti. Si lavora per la cessione a titolo definitivo

Il fantasista classe 2002 lascerà Trigoria nel corso di questa sessione di mercato. Diverse le squadre interessate al ragazzo

25 Giugno 2021

Tommaso Milanese

Tommaso Milanese (Foto ©D'Offizi)

Tommaso Milanese lascerà la Roma. É questa la frase che rimbomba da questa mattina nella Capitale. A meno di clamorosi ribaltoni, il fantasista classe 2002 non vestirà la maglia giallorossa nella prossima stagione. L'allarme è partito quando l'ex Scuola Calcio Fabrizio Miccoli non è figurato nella lista di Josè Mourinho per il ritiro estivo. Nessun prestito, si lavora direttamente per la cessione a titolo definitivo. La volontà della Roma è quella di fare cassa sfruttando i giovani che nel corso di questa annata si sono messi maggiormente in mostra. Milanese è uno di quelli, avendo già esordito in prima squadra e, soprattutto, è stato l'unico giovane ad essere andato anche in gol con la formazione dell'allora tecnico Paulo Fonseca. (Oltre a Riccardo Calafiori, ovviamente, che però è stato inserito sin dall'inizio in prima squadra) Diverse le offerte pervenute alla Roma per Tommaso Milanese, sia da club di Serie A che di Serie B. Ancora non ci sono conferme riguardo la prossima destinazione del talento classe 2002, ma le probabilità di vederlo nel massimo campionato italiano sono comunque buone. Staremo a vedere quale sarà l'effettiva evoluzione della situazione ma una cosa è certa: Tommaso Milanese lascerà la Roma. I giallorossi perderanno dunque uno dei gioiellini più brillanti cresciuti nel settore giovanile. In fondo, mai come negli ultimi tempi, il bisogno di fare cassa è piuttosto impellente e "sfruttare" i giovani è uno dei percorsi più gettonati. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE