Cerca

Panchine

Cassino avanti con Sandro Grossi: "Per me è sempre un onore, questa è casa mia"

Dopo la salvezza conseguita al termine dell'ultimo campionato, il presidente Nicandro Rossi ha rinnovato la fiducia al tecnico di Caira 

28 Giugno 2021

Grossi

Sandro Grossi resta al timone del Cassino (Foto ©Cassino)

L'ultima stagione ha portato al Cassino la salvezza matematica con quattro giornate d'anticipo. Il cammino degli azzurri nel girone G è stato certamente positivo, non solo per quanto riguarda i risultati ma anche per la crescita del potenziale casalingo. Ancora una volta i ciociari sono primi nella graduatoria del progetto "Giovani D valore" e sono stati diversi i calciatori lanciati nel palcoscenico dei grandi dalla società. Su tutti Kevin Miranda volato nientemeno che al Sassuolo. Ciò vuol dire che la filosofia del club è stata condivisa e portata avanti con merito anche da mister Sandro Grossi, che sarà al timone del Cassino anche nella prossima stagione. Il tecnico di Caira è stato infatti riconfermato dal presidente Nicandro Rossi e commenta così il proprio rinnovo con gli azzurri: "Ringrazio il presidente per la fiducia che ha riposto in me anche per il prossimo anno. Per me allenare il Cassino è sempre un onore prima di tutto, tutti sanno quanto sia legato a questa società, alla piazza e ai tifosi. Nell'ultima stagione abbiamo lavorato bene salvandoci con anticipo, ma soprattutto abbiamo dato un seguito importante al nostro progetto che è quello di far crescere il potenziale giovanile. Ho sposato in pieno questa linea e proprio in chiave prossimo anno partiamo già da un'ottima base. Sono diversi i giocatori che hanno esordito nell'ultimo campionato e spero di farne esordire altri. Inserendo qualche over che fa al caso nostro potremo toglierci tante altre soddisfazioni. Con il presidente e la società siamo in sintonia su tutto". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE