Cerca

l'intervista

Lomuscio: "Un grazie immenso a mister Solimina, ora avanti per la mia strada"

Il giovane allenatore ha ricoperto i gradi di secondo alla Pro Calcio in D e all’Unipomezia nell’ultima stagione. Adesso è pronto a nuove sfide e ad intraprendere un percorso tutto suo

04 Luglio 2021

Lomuscio

Marcello Lomuscio è pronto a rimettersi in gioco (Foto ©Unipomezia)

Mister Marcello Lomuscio lo abbiamo imparato a conoscere soprattutto nelle ultime due stagioni, in cui al fianco di un grande del nostro calcio come Claudio Solimina si è fatto valere e soprattutto apprezzare come prezioso collaboratore tecnico. Nello specifico, sia alla Pro Calcio Tor Sapienza in Serie D due annate fa, sia all’Unipomezia in Eccellenza in quella appena conclusa, è stato il vice allenatore prendendo poi direttamente le redini della prima squadra rossoblù dal momento nel quale lo stesso Solimina è stato forzatamente bloccato dal Covid. Per cui abbiamo imparato a conoscere la coppia ma anche il singolo. E adesso, dopo la grande soddisfazione per aver visto vincere l’Unipomezia, ha deciso di rimettersi "in proprio" forte appunto dell’esperienza maturata nelle ultime stagioni: "Ringrazio immensamente Claudio Solimina - dichiara Lomuscio - Grazie a lui ho vissuto due anni splenditi ed altrettante esperienze che mi hanno fatto sicuramente crescere tanto. Quest’anno, poi, ho avuto la fortuna di lavorare con una società top per l’Eccellenza come l’Unipomezia, e di confrontarmi ogni giorno con giocatori di grandissima caratura. Proprio per questo ho imparato molto e adesso sento di poter insegnare molto, per cui sono pronto a nuove sfide e ad andare per la mia strada. Ma non senza aver detto ancora una volta grazie a mister Solimina, è stato senza dubbio determinante per la mia crescita professionale". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE