Cerca

Mercato

Aquila Montevarchi che regalo per la C: dal Montespaccato ecco Re Mida Gambale

Il club toscano festeggia lo sbarco nei professionisti con l'arrivo del forte attaccante romano

13 Luglio 2021

Gambale

Diego Gambale (Foto ©Montespaccato Savoia)

L'Aquila Montevarchi scalda i motori. Il club toscano, fresco di promozione in Serie C, rilancia le proprie ambizioni e parte subito all'attacco del mercato. Il primo colpo è di quelli importanti e risponde al nome di Diego Gambale, centravanti classe 1998, esploso definitivamente quest'anno con la maglia del Montespaccato Savoia. 15 gol per il "Re Mida" della compagine capitolina che ha saputo valorizzarlo e accompagnarlo al meglio in un percorso di crescita che lo ha portato al tanto atteso salto nei professionisti. Un profilo, quello di Gambale, appetito da diversi club con l'Aquila Montevarchi che ha però bruciato la concorrenza riuscendo così a portare in Toscana una punta giovane ma che ha già dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere protagonista anche in rossoblù. "Siamo veramente felici - ci dice Paolo Pucci, agente della Fever Pitch che ha condotto le trattative per il passaggio dell'attaccante nel professionismo - ma lo siamo soprattutto per Diego che ha centrato l'obiettivo minimo che si era prefissato: arrivare nel professionismo. Negli ultimi anni ha segnato tanto, siamo stati contattati da tante società ma l'Aquila Montevarchi è stata la più decisa e ha dimostrato di seguirlo da tanto tempo volendolo inserire nel proprio progetto sportivo. Non potevamo dire di no ad una società con una storia tanto lunga e importante. Ci teniamo a ringraziare ovviamente il Montespaccato Savoia dove Diego è cresciuto tanto e quella esperienza è stata per lui determinante nel salto in Serie C".  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE