Cerca

Mercato

Roma, Lazio e Frosinone: ecco chi è stato svincolato

I giallorossi ne tagliano solo due: Tomaselli e Flamarion. Il club ciociaro va in doppia cifra. Sette invece i non confermati tra le fila biancocelesti

16 Luglio 2021

Uno scatto del derby

Uno scatto del derby di Under 17 ©De Cesaris

Il giorno del giudizio è arrivato, Lega di Serie A e B hanno pubblicato gli elenchi dei giocatori svincolati da ogni club. La Roma ha deciso, quasi sorprendentemente, di tagliare subito il 2005 Petriv De Abreu Junior Flamarion. Il difensore, approdato a gennaio nella Capitale e proveniente dal Curitiba, ha collezionato giusto qualche presenza nei test match degli ultimi mesi. Meno sorprendente lo svincolo di Pietro Tomaselli che, come vi avevamo anticipato sul nostro giornale cartaceo, dalla prossima stagione non vestirà più la maglia giallorossa. Arrivato a Trigoria nel lontano 2015 come un baby talento mondiale, nei primi anni in giallorosso riuscì effettivamente a mettere in luce le eccellenti qualità tecniche a disposizione. Poi, purtroppo, con il passare del tempo, ed una crescita fisica che ancora deve maturare, non è riuscito ad imporsi. Per quanto riguarda la Lazio, invece, sono sette i calciatori svincolati, tutti ragazzi che, chi più chi meno, non sono mai riusciti a farsi apprezzare dal vivaio biancoceleste. Si tratta di Andrea Campoli, Valerio Manzo, Mattia Mari, Simone Pagni, Jacopo Petrucci, Riccardo Tufano e Gabriele Zappalà. In casa Frosinone sono ben dieci i calciatori non riconfermati: Davide Chianese, l'ex Tor Di Quinto Alessandro De Julis, Davide Dolce, Federico Galantuomo, Filippo Luigi Galli, Raul Gesmundo (arrivato dalla Polisportiva Carso la scorsa estate), Alessio La Faci, Simone Perciballi, Matteo Timpani e Alfonso Zizzania.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE