Cerca

L'intervista

Ladispoli, Sabrina Fioravanti: "Arriveranno altri cinque giocatori importanti"

Il mercato dei tirrenici non si è esaurito affatto con gli ultimi innesti. La presidentessa fa il punto

21 Luglio 2021

Fioravanti e Bezziccheri

Fioravanti e il riconfermato Bezziccheri (Foto ©Ladispoli)

Estate sì ma anche tempo di ripartenza per i club della nostra Eccellenza laziale. Mare, sole, piscina, creme abbronzanti, il tanto in voga padel e poi il sacro calcio mercato. A Ladispoli sta accadendo molto e in fretta: ad illustrarci il tutto, niente di meno che, la presidentessa Sabrina Fioravanti. "Abbiamo riportato l’entusiasmo a Ladispoli. La campagna acquisti procede spedita, non guardo a ciò che è stato ma soltanto avanti, con la certezza che ogni storia ha il suo fascino: questa nostra rossoblu, ne ha davvero tanta però".

Ci spieghi meglio presidentessa..
"Innanzitutto il tecnico scelto. Aldobrando Franceschini è una persona squisita che mi è piaciuta per i suoi modi sin da subito. Il suo tipo di calcio è avvenente e a tratti spregiudicato oltre che ambizioso: sono tutte peculiarità che si sposano col mio modo di intendere lo sport e la vita".

A ciò avete unito un restyling in seno alla rosa altamente significativo.
"Naturalmente. Credo che Carelli stia assecondando in pieno ciò che è il mio pensiero che ribadisco è già in linea con quello del nuovo mister. Diamo davvero il benvenuto di cuore a calciatori sensazionali come Formilli, Treccarichi e Di Mauro, ragazzi che faranno sensibilmente lievitare il tasso tecnico della squadra e daranno una grande mano anche sotto l’aspetto mentale poiché si tratta di profili che amano battagliare senza timore ovunque".

Una sessione di mercato intraprendente per il Ladispoli che ovviamente non si esaurisce coi tre nomi snocciolati.
"No. Arriveranno almeno altri 5 pezzi importanti e siamo già a 27 calciatori nella rosa".

Per quanto concerne il capitolo addii, o arrivederci..
"Coloro che hanno lasciato Ladispoli lo hanno fatto perché lo abbiamo scelto noi. Sono state fatte scelte tecniche ponderate. Dispiace per Manuel La Rosa che non è rimasto con noi per motivi logistici e lavorativi".

Si parte ai primi di Agosto.
"Sì, il 6 i ragazzi faranno le visite poi doppie sedute al Sale fino a Ferragosto: si pranzerà in un noto ristorante tutti i giorni ma per gli atleti niente sgarri culinari".

In conclusione che Ladispoli si aspetta presidentessa?
"Un Ladispoli bello, spensierato, combattivo e audace. Le squadre che vincono in estate non esistono ma noi faremo di tutto per piacere a noi stessi in primis poi sono sicura che chi tiene ai colori della propria città, sarà in massa dalla nostra parte".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE