Cerca

1ª categoria

Il Castrum Donadei si fa bello: ecco Del Vecchio e Trippetta

L'obiettivo della società di Poggio Nativo, nata lo scorso anno, è conquistare la Promozione. Gli ultimi due colpi messi a segno, l'attaccante ex San Basilio e il difensore centrale preso dal Fidene, non lasciano spazio a interpretazioni

29 Luglio 2021

Castrum Donadei

Da sinistra Colantoni, Del Vecchio, Pezzotti e Trippetta

Lo scorso anno l'ambizione era la stessa di oggi, quella di ritagliarsi un ruolo importante nel panorama del calcio dilettantistico laziale partendo dalla Prima Categoria. Poi la pandemia dovuta al Covid-19 ha fermato tutto, ma non le intenzioni del Castrum Donadei. La società di Poggio Nativo, guidata dal presidente Domenico Penta, punta a vincere il campionato e conquistare la Promozione e per farlo ha chiuso due operazioni davvero importanti. Grazie al lavoro del direttore sportivo Emanuele Pezzotti, infatti, arrivano due ufficialità che non lasciano spazio ad interpretazioni sugli obiettivi della dirigenza. Nel club reatino arrivano Valerio Del Vecchio, attaccante ex San Basilio ma con un passato anche in Lega Pro, e Manuel Trippetta, ex Fidene, anche lui con trascorsi in categorie superiori e che, a queste latitudini, si è già tolto parecchie soddisfazioni vincendo due campionati. Insomma, la voglia di far bene c'è e questi due ultimi acquisti che saranno a disposizione del tecnico Davide Colantoni per la preparazione valgono più di mille parole: il Castrum Donadei è pronto a conquistare un posto di rilievo nel calcio laziale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE