Cerca

3ª categoria

Il Vesta fa sul serio: il primo colpo è Claudio Melia

L'ex centrocampista Fidene e Castel Giubileo sposa il progetto della società capitolina

02 Agosto 2021

Accivile e Melia ©Vesta

Claudio Melia insieme al direttore Edoardo Accivile ©Vesta

Arriva alla corte del Vesta del confermato Liberati, Claudio Melia, centrocampista centrale classe ’93 proveniente dal Castel Giubileo. Melia cresciuto tra Centro Tecnico Federale e Vigor Perconti, vanta una breve esperienza nel settore giovanile della Roma prima di governare i centrocampi di molte realtà del panorama calcistico laziale. Atletico Roma, Astrea, Torrenova, Anguillara tra le altre, poi la consacrazione definitiva nel Fidene e il passaggio lo scorso anno al Castel Giubileo prima di sposare il progetto arancionero e aggiungere la sua qualità e la sua esperienza a una rosa che promette grandi cose. "Non vedo l’ora di iniziare, prendermi le responsabilità e guidare i giovani nella crescita e verso traguardi importanti", queste le prime parole del nuovo centrocampista del Vesta, che dimostra di voler essere protagonista nella prossima stagione come confermato dal Direttore Sportivo Edoardo Accivile "Faremo un mercato mirato, abbiamo un bel gruppo, i giovani stanno crescendo e hanno già assimilato lo scorso anno le richieste del Mister. Arriveranno ragazzi in grado di farci fare un salto di qualità e Claudio è sicuramente uno di questi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni