Cerca

l'amichevole

Bussi entra e cambia la partita: Pomezia di misura sull'Anzio al Bruschini

I rossoblù battono in rimonta i portodanzesi che si sono portati in vantaggio con Garbini e recriminano per un gol annullato e un presunto penalty non assegnato 

27 Agosto 2021

Anzio e Pomezia

Anzio e Pomezia al via (Foto ©Matteo Ferri)

ANZIO - POMEZIA 1-2 (Amichevole)

ANZIO Rizzaro, Garbini (20'st Crisci), Bruno (20'st Ruggeri), De Gennaro (9'st Torri, 42'st Samà), Poltronetti, Martinelli (37'pt Busti), Bencivenga (30'st Mirabella), Falessi (30'st Lo Fazio), Di Curzio (37'st Farulla), Giusto (9'st Gamboni), D'Amato PANCHINA Anzelotti, Laquaglia ALLENATORE Guida

POMEZIA Donato (33'st Landi), Tronconi, Grizzi (1'st Cardinale), Fiorentini, Bianchi, Passiatore (20'st Celli), Otero (30'st Bizzaglia), Ruggiero (33'st Mezzina), Massella, Cano (13'st Bussi), Manca (13'st Gallo) PANCHINA Morelli, Lo Pinto ALLENATORE Scaricamazza

MARCATORI Garbini 42'pt (A), Bussi 37'st e 45'st (P)

ARBITRO Conte di Ciampino

NOTE Ammoniti De Gennaro, Fiorentini Angoli 4-6 Rec. 3'st

Prima amichevole ufficiale per l'Anzio, che subisce la rimonta del Pomezia ed è costretta ad incassare una sconfitta maturata soltanto nei minuti finali, dopo che i ragazzi di mister Guida si erano visti annullare il gol del 2-0 e non fischiare un calcio di rigore apparso piuttosto netto poco prima del pareggio pometino. Senza Giordani e De Falco, il tecnico neroniano lascia inizialmente in panchina l'ex Gamboni e schiera Giusto e D'Amato a supporto di Di Curzio in attacco. Gli ospiti mantengono l'iniziativa ma le palle gol sono tutte dell'Anzio, a cominciare da quella non concretizzata da D'Amato dopo appena cinque minuti, su assist di Martinelli. Al 14' invenzione di Falessi che trova il corridoio per Bencivenga, l'esterno si inserisce con i tempi giusti ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Al 28' è Di Curzio, scattato sul filo del fuorigioco, a mancare il possibile vantaggio. Il primo brivido ospite arriva al 35' con Massella, altro ex della gara, che dalla distanza centra in pieno il palo. Prima della fine del primo tempo il gol dell'Anzio: D'Amato calcia un corner da sinistra, Fiorentini prolunga la traiettoria e colpisce la traversa, sulla ribattuta il più lesto è Garbini che appoggia in rete da pochi passi. Nella ripresa il Pomezia alza ancora di più il baricentro ma Rizzaro resta a lungo inoperoso e, al contrario, è ancora l'Anzio ad andare vicino al gol prima con Di Curzio, che al 69' si fa ribattere il tiro, poi con Poltronetti, che sulla respinta di Donati non riesce a segnare. Nei dieci minuti finali succede di tutto: all'80' Mirabella viene steso in area, sul proseguimento dell'azione Di Curzio segna ma l'arbitro annulla per fuorigioco nonostante l'assist dell'attaccante provenisse quasi dalla linea di fondo. Sul rovesciamento di fronte Bussi trova il pari ma l'azione è viziata da una posizione irregolare. Al novantesimo è ancora Bussi a firmare il sorpasso di testa ma in pieno recupero l'Anzio recrimina ancora per un intervento ai limiti del regolamento in area su Poltronetti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE