Cerca

l'intervista

Cantalice, Panfilo: "C'è grande entusiasmo. Rappresentare Rieti è un onore"

Il punto del presidente dei sabini a pochi giorni dal debutto ufficiale in Eccellenza

29 Agosto 2021

Cantalice

Cantalice, foto d'archivio (Foto ©GazReg)

Ai nastri di partenza del campionato di Eccellenza 2021-22 ci sarà anche il Cantalice. La squadra di mister Simone Patacchiola si è conquistata la massima categoria regionale figurando tra le quattro società ripescate dal Comitato e sarà l'unica rappresentante della provincia di Rieti. L'esordio avverrà in Coppa Italia domenica prossima contro il Riano, mentre in campionato il debutto sarà al Castelli contro la Pro Calcio Tor Sapienza. C'è grande attesa per vedere all'opera i sabini e in casa Cantalice si respira già tantissimo entusiasmo come afferma il presidente Franco Panfilo: "Giocare nel campionato di Eccellenza rappresenta sicuramente una delle più belle novità per la nostra storia, ed anche se siamo stati ripescati la promozione passa senza dubbio da meriti sportivi, dalle nostre strutture e da valori importanti come la disciplina. Per noi è un'immensa soddisfazione e un onore rappresentare Rieti, c'è grande entusiasmo intorno alla nostra piazza. Riguardo il girone, probabilmente sulla carta è leggermente più morbido degli altri due e quindi molto equilibrato. Come favorita principale per la vittoria finale vedo la Tivoli". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni